Lo Xiaomi Mi Band è attualmente uno tra i braccialetti wellness più economici in commercio. Caratterizzato da un design semplice e minimale, è adatto a chi vuole per forza un activity tracker ma non ha molti soldi da spendere.

Activity Tracker Xiaomi Mi Band

Il Nostro Voto

Dove Acquistarlo al Miglior Prezzo?

 

Recensione Completa Xiaomi Mi Band

Restando nel campo della tecnologia wearable e dei bracciali che racchiudono i progressi di varie applicazioni studiate per il fitness track da smartphone, lo Xiaomi Mi Band si è affacciato sul mercato dopo che l’azienda era reduce dal successo dei prodotti predecessori del Mi Band.

Vediamo ora le caratteristiche di questo bracciale smart prendendo in considerazione tutti gli aspetti più importanti, inclusi il design, le specifiche tecniche e la sua comunicabilità col software installabile sullo smartphone, utile a monitorare ed elaborare i dati in modo accurato.

Design e Materiali

Xiaomi Mi Band ConfezioneTrattandosi di un modello molto economico non ci aspettavamo dei grandi materiali. Il display ad esempio è rappresentato da pochi led, scelta che almeno incide notevolmente nella durata della batteria, della quale parleremo più avanti.

Il design non è tra i più particolari nel campo della wearable technology, tanto da risultare piuttosto minimal: il bracciale è molto sottile, composto da plastiche non certo di alta qualità (ma comunque sembrano abbastanza resistenti), e una capsula bombata e dai bordi smussati in sostituzione del display che nasconde i led luminosi di cui abbiamo appena accennato.

Lo Xiaomi Mi Band si può facilmente abbinare al proprio abbigliamento, sia esso sportivo o elegante, ed inoltre la sua semplicità lo rende particolarmente anonimo e discreto.

La batteria del dispositivo è piuttosto duratura, superando di gran lunga, ma sempre a seconda dell’utilizzo, la durata dichiarata di 1 mese

Nonostante i materiali semplici e poco rifiniti, lo lo Xiaomi Mi Band è resistente all’acqua, alla polvere e, in generale, agli agenti atmosferici secondo la certificazione IP67 e che sicuramente costituisce un valore aggiunto: si tratta di una certificazione che determina il grado di protezione degli involucri di un dispositivo contro sostanze solide o liquide, secondo determinati parametri CEI.

Caratteristiche e Funzionalità

Xiaomi Mi Band EsplosoLo Xiaomi Mi Band è un dispositivo che consente il conteggio dei passi, il monitoraggio delle ore di sonno e altre attività gestibili dal software di cui parleremo in dettaglio, consentendo dunque il controllo della qualità del proprio stile di vita.

Il conteggio dei passi offerto dal dispositivo è accettabile, anche se in alcune occasioni può risultare un po’ troppo impreciso. I dati rilevati sono comunque abbastanza veritieri, anche se in linea di massima sono da prendere come indicativi.

Il punto di forza di questo modello è il riconoscimento della modalità ‘sonno’ in modo automatico.

L’ingresso automatico in questa modalità è meno preciso di quello manuale, ma comunque utile per tutte quelle volte nelle quali ci si dimentica di regolare il dispositivo prima di andare a dormire,.

Xiaomi Mi Band BluetoothIl software che elabora dati rilevati dal Mi Band non si può scaricare dagli store dei propri smartphone.

L’azienda cinese ha deciso che l’installazione del programma si può effettuare tramite lettura del QRCode che si può trovare nel libretto del Mi Band: una scelta piuttosto curiosa, ma non limitante.

Il programma è ben strutturato, con un’interfaccia semplice, piuttosto gradevole ed essenziale.

Tramite l’app si può prendere visione dei propri progressi, visualizzando ad esempio la distanza percorsa durante la corsa o la camminata, anche quando si va a prendere il treno o si torna dal lavoro.

Xiaomi Mi Band PresentazioneSi può poi visualizzare il tempo trascorso a fare attività fisica e determinare le calorie bruciate nell’arco della giornata in base al movimento effettuato.

Ovviamente l’app consente anche di osservare l’andamento del sonno, in termini di ore e qualità, sia a breve che a lungo termine.

I dati rilevati dal device da polso vengono così elaborati dal programma installato sullo smartphone tramite una sincronizzazione di tipologia Bluetooth 4.0 Low Energy, creando una sorta di diario delle proprie attività e dei progressi.

La sincronizzazione prevede anche la memorizzazione dei dati in un ‘cloud’, ovvero online in un account precedentemente creato: un progresso che contraddistingue il Mi Band dagli altri dispositivi, garantendo che i propri dati restino sempre al sicuro senza mai rischiare che vadano perduti anche nel caso dovesse cambiare lo smartphone.

Xiaomi Mi Band ApertoIl telefono al quale è associato il device da polso è bloccato con un codice, e si può sbloccare solamente dallo Xiaomi Mi Band stesso, rendendo ancora più armonica la comunicazione tra i due dispositivi.

Ricordiamo infine che lo Xiaomi Mi Band  vibra quando non si risponde ad una telefonata dopo qualche secondo ed è dotato una sveglia a vibrazione incorporata.

Tra i lati negativi abbiamo trovato limitante l’impossibilità del device di comunicare con applicazioni di terze parti.

 

Scheda Tecnica

  • Marca: Xiaomi
  • Capacità della batteria: 45mAh ( la batteria da 8mm estremamente stretta)
  • Corrente di ingresso: 25mA
  • Tensione di ingresso: DC 5.0 v
  • Bluetooth: 4.0
  • Materiale di superficie di metallo: pieno in lega di magnesio
  • Materiale del cinturino da polso: Dow Corning TPSIV
  • Guscio del corpo: in policarbonato
  • Tasso impermeabile: IP67
  • Lunghezza del cinturino da polso regolabile: 157mm a 205mm
  • Formato dell’oggetto: 3.6 * 1,4 * 0,9 cm / 1.4 * 0.6 * 0,4 pollici
  • Peso dell’oggetto: 5g / 0.2 once
  • Formato del pacchetto: 9.6 * 9.6 * 3,1 cm / 3,7 * 3.7 * 1,2 pollici
  • Peso del pacchetto: 95g/3,35 once

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Leggero
  • Economico

svantaggi

Svantaggi

  • Materiali di bassa qualità
  • Rilevazioni talvolta poco precise

 

Le Nostre Opinioni

Lo Xiaomi Mi Band in definitiva non è certo un prodotto particolarmente rifinito o affidabile, ma comunque sia rimane un gadget simpatico e curioso.

Tra i lati positivi c’è sicuramente la durata della batteria, la certificazione IP67 ma ancora più importante il prezzo di vendita, praticamente regalato.

Lo Xiaomi mi Band non è certamente il massimo della precisione e dell’affidabilità, ma visto anche il prezzo di vendita, neanche ci sembra poi così un problema.

Quello che invece è un limite secondo noi un limite, è l’incapacità di comunicare con le app sviluppate da terze parti.

Considerati i suoi limiti ma anche le sue potenzialità, reputiamo lo Xiaomi Mi Band comunque sia da prendere in considerazione in fase di acquisto, per esempio se si cerca un braccialetto wellness per iniziare e si vuole spendere il minimo indispensabile.

Voti Finali

  • Design - 7.2/10
    7.2/10
  • Materiali - 6.9/10
    6.9/10
  • Rilevazione - 7.2/10
    7.2/10
  • Qualità / Prezzo - 8/10
    8/10

Voto Totale

7.3/10

 

Share Button

Visualizza le altre Recensioni della stessa categoria