Il TomTom Spark è un activity tracker multisport, adatto anche ad essere utilizzato nelle sessioni di allenamento più statiche, come il tapis roulant o il classico allenamento in palestra. Sono inoltre disponibili versioni che integrano il cardiofrequenzimetro e un lettore per la musica con 3 Gb di spazio di archiviazione.

TomTom Spark

Il Nostro Voto

Dove Acquistarlo al Miglior Prezzo?

 

Video TomTom Spark

 

Recensione Completa TomTom Spark

Il TomTom Spark è un fitness tracker con GPS in grado di rilevare l’attività fisica 24 ore su 24. É disponibile sul mercato in diverse varianti che differiscono tra loro per la presenza o meno di funzionalità aggiuntive: ci sono la versione con cardiofrequenzimetro integrato, quella con 3 gb di memoria per archiviare le proprie canzoni e quella che ha sia il cardiofrequenzimetro che lo spazio di archiviazione.

Riassumendo attualmente le versioni di TomTom Spark in vendita sul sito ufficiale sono 4:

  • TomTom Spark GPS
  • TomTom Spark GPS e cardiofrequenzimetro integrato
  • TomTom Spark GPS, 3 GB di memoria e auricolari
  • TomTom Spark GPS, cardiofrequenzimetro, 3 GB di memoria

Inoltre, il TomTom Spark è impermeabile e può essere usato per praticare gli sport acquatici in tutta tranquillità.

Design e Materiali

Tomtom Spark ConfezioneIl TomTom Spark è formato da due parti separabili: il pod e il cinturino. Mentre quest’ultimo è in gomma e disponibile in diversi colori sgargianti, il pod, dal design piuttosto standard, è in plastica nera con schermo lcd monocromatico dotato di retroilluminazione che si attiva semplicemente avvicinando una mano al display, come per schermarlo.

Dato che lo schermo non è touchscreen, per muoversi all’interno del menù si utilizza un piccolo pad posto alla base del quadrante.

La versione con cardiofrequenzimetro ha un sensore ottico nella parte posteriore del pod, che è inoltre di qualche millimetro più largo di quello che ne è privo. Di conseguenza anche il peso dei diversi dispositivi differisce (si va dai 47 ai 51 grammi), ma si tratta di uno scarto piccolissimo che non influisce in alcun modo sulla leggerezza del dispositivo e sulla sua portabilità al polso.

Il sensore ottico Osram sfrutta un sistema di misurazione denominato PPG, che calcola la frequenza cardiaca basandosi sul campionamento della luce modulata dai vasi sanguigni, che si espandono e si contraggono seguendo il battito. Per questo il sensore include diversi led colorati: 1 rosso, 3 verdi e un sensore a parte per l’infrarosso. Questo set di led multicolore permette all’utente di ottenere la misurazione più accurata possibile.

Come abbiamo detto, esiste anche una versione di TomTom Spark con la funzione di riproduzione musicale. Mentre il suo design rimane identico a quello degli altri modelli (quindi può avere o non avere il sensore a led sul retro), se ne differenzia per il contenuto della confezione, che comprende anche un paio di auricolari bluetooth con telecomando a 3 bottoni con cui regolare il volume, mettere in pausa e scegliere i brani da ascoltare. Per quanto riguarda le altre funzionalità degli auricolari vi rimandiamo al prossimo paragrafo.

Caratteristiche e Funzionalità

Tomtom Spark AppPassiamo ora in rassegna le varie funzionalità offerte da questo sportwatch.

Il TomTom Spark ha un’autonomia di 11 ore di attività con ricezione GPS, ma quando si attivano le altre funzionalità, se presenti, la durata della batteria si abbassa, mentre una soluzione per allungarla è disattivare la Modalità Notte, quella che monitora il sonno.

Per caricare la batteria si utilizza il cavo proprietario TomTom, dotato di presa usb da connettere al computer e di un plug appositamente disegnato da collegare al pod, che, per essere ricaricato, deve essere staccato dal cinturino.

Quando il TomTom Spark viene usato in modalità orologio, la schermata principale mostra la data e l’ora, mentre per accedere al menù e scorrere le varie funzioni basta utilizzare il macro pulsante: cliccando nelle quattro direzioni si attivano le principali funzionalità.

Tomtom Spark PresentazioneVediamo ora le principali caratteristiche di quelle base, comuni a tutte le versioni, ovvero Rilevamento Attività, Rilevamento del Sonno e Attività.

Rilevamento Attività: tramite questa funzionalità l’utente ha sotto controllo 24/7 tutta l’attività fisica.

Con l’activity tracker è possibile controllare quanti passi vengono fatti ogni giorno (e il totale settimanale), quante calorie sono state bruciate, quanto tempo è durata l’attività e quanta distanza si è percorsa.

L’utente può impostare un obiettivo giornaliero o settimanale da raggiungere e visualizzarne i progressi. Inoltre, alla fine del rilevamento l’utente può caricarne le metriche sul sito dedicato o sull’app TomTom MySports.

Il TomTom Spark è un prodotto studiato per gli sportivi che vogliono avere sempre sott’occhio l’intensità e la durata dell’attività fisica complessiva e del sonno.

  • Rilevamento del Sonno: attivando questa funzionalità si possono rilevare le ore di sonno giornaliere, settimanali, mensili o annuali, dopodiché caricare i dati su TomTom My Sports, tramite cui visualizzare i grafici con tutte le statistiche relative al sonno.
  • Attività: gli sport che TomTom Spark può monitorare comprendono Corsa, Ciclismo, Nuoto, Tapis Roulant, Stile Libero, Palestra, Ciclismo al chiuso, Cronometro (in realtà quest’ultimo si riferisce non a uno sport in particolare ma alla semplice rilevazione cronometrica di uno sforzo).

Tomtom Spark Tapis RoulantQuando si selezionano Corsa, Bicicletta o Stile Libero il tracker utilizza il GPS per registrare il percorso effettuato e la velocità di percorrenza, sia istantanea che media.

Finché il TomTom Spark non aggancia i satelliti, l’icona del GPS lampeggia in un angolo del display, per poi rimanere fissa al momento della rilevazione.

Per le attività Nuoto e Tapis Roulant, invece, il TomTom Spark sfrutta un sensore di movimento interno che gli consente di tenere traccia delle bracciate in acuqa e della cadenza dei passi sulla pedana del tapis.

Per ogni attività che abbiamo elencato qui sopra, è possibile scegliere tra diverse modalità d’allenamento, tra cui quelle a obiettivi (impostando ad esempio la distanza che si vuole percorrere o la quantità di calorie che si vogliono bruciare in una giornata), a intervalli, zone o giri. Quando si imposta un obiettivo sulla schermata del TomTom Spark viene visualizzato un grafico che mostra l’avanzamento della percentuale di completamento dell’obiettivo stesso.

Tomtom Spark DavantiCome abbiamo detto, quelle sopra elencate sono le funzionalità base comuni a tutti i dispositivi. Ma se ne acquistiamo uno più avanzato le modalità d’utilizzo aumentano.

I dispositivi dotati di sensore ottico a led, infatti, rilevano in maniera piuttosto accurata la frequenza cardiaca durante lo sforzo, e restituiscono le registrazioni fornendo all’utente una serie di dati statistici e prestazionali in base ai quali programmare allenamenti ancora più performanti.

La qualità della rilevazione sembra essere buona, e non mostra sostanziali differenze rispetto a quella fatta con la fascia cardio. Comunemente ad altri activity tracker, anche il TomTom Spark può dare dei risultati sballati, specialmente all’inizio dell’allenamento, per poi diventare molto affidabili durante la sessione di work-out.

Veniamo ora a una funzionalità aggiuntiva che rende TomTom Spark un dispositivo abbastanza unico nel mondo dei fitness tracker, ovvero la possibilità di riprodurre musica.

Le versioni che includono questa funzionalità vengono vendute con gli auricolari bluetooth compresi nella confezione. La dimensione degli earbud è standard ma, se si hanno altre esigenze, nella scatola ce ne sono altre due paia, una più grande e una più piccola.

Tomtom Spark DietroPer poterli usare è necessario associarli al TomTom Spark: è un’operazione semplice che si compie tenendo premuto il pulsante centrale dei tre disponibili sul telecomando in-line e avviando sull’orologio la ricerca dell’accessorio auricolari.

Una volta avvenuta la connessione, generalmente dopo pochi secondi, un messaggio sul display avverte l’utente dell’esito positivo.

Per ascoltare musica con il TomTom Spark non è necessario avviare contestualmente un programma d’allenamento ma è un’attività che si può fare anche a riposo, quindi è possibile il dispositivo come un semplice lettore musicale bluetooth.

Il TomTom Spark supporta file in formato mp3 e aac per un totale di 500 brani circa archiviabili in 3 Gb di spazio interno.

Per caricare le proprie playlist dal pc è necessario collegare TomTom Spark al computer e da questo accedere al software My Sports Connect, dove una procedura spiega passo passo cosa fare.

Quando si ascolta musica durante un allenamento, il TomTom Spark invia comunque all’utente dei messaggi vocali che lo guidano attraverso le fasi più importanti, avvertendolo del raggiungimento o meno degli obiettivi.

Come lettore mp3 il TomTom Spark funziona abbastanza bene: la riproduzione è buona e si attiva velocemente premendo i pulsanti sul telecomando. L’unica avvertenza è quella di indossare l’orologio sul polso sinistro, dato che gli auricolari hanno il trasmettitore bluetooth proprio da quel lato. In tal modo il segnale che arriva dall’orologio risulta più forte e non presenti interruzioni di trasmissione.

Tomtom SparkPer scaricare, archiviare e consultare tutte le informazioni e le statistiche relative ad ogni allenamento, avere una panoramica, giornaliera, settimanale, mensile o annuale di tutti i progressi fatti, dei km percorsi e qualsiasi altro dato sull’attività fisica e sul sonno, è necessario scaricare sul pc il software My Sport Connects, oppure usare da smartphone l’app TomTom My Sports.

Il vantaggio di usare l’app è che, connettendo orologio e smartphone via bluetooth, i dati vengono sincronizzati in automatico, in maniera più comoda e veloce rispetto a utilizzare un software su pc.

Il TomTom My Sports è compatibile con la maggior parte dei dispositivi sia Apple che android ma è comunque necessario controllare prima la versione del sistema operativo installato, per non avere sorprese dell’ultim’ora.

Dal punto di vista della tecnologia utilizzata, è senz’altro interessante notare come il TomTom Spark sia il primo fitness tracker della società olandese a montare un sensore di frequenza cardiaca che sfrutta algoritmi di calcolo molto sofisticati. Secondo LifeQ, l’azienda che ha fornito il sensore a TomTom, con i prossimi aggiornamenti del firmware dovrebbero essere implementate ulteriori possibilità di calcolo, cosa che invece non accade con gli altri fitness tracker, in gran parte dotati del normale sensore Mio/Philips.

Questa possibilità di espansione dei dati rilevati e della loro elaborazione ci sembra un aspetto molto promettente, da tenere sicuramente sott’occhio per vedere come evolverà.

Rimanendo nell’ambito dei sensori, è possibile usare il TomTom Spark in abbinamento a due accessori extra acquistabili separatamente: la fascia toracica cardio e il sensore di cadenza e velocità. Quest’ultimo è utile a chi pratica ciclismo dato che offre una rilevazione della distanza percorsa più accurata rispetto al solo GPS.

 

 

Scheda Tecnica

  • Sport
    Corsa
    Rileva la frequenza cardiaca, la velocità, l’andatura, la distanza, le calorie bruciate e la durata
    Tapis roulant
    Rileva la frequenza cardiaca, la velocità, l’andatura, la distanza, le calorie bruciate e la durata
    Ciclismo
    Rileva la frequenza cardiaca, la velocità, l’andatura, la distanza, le calorie bruciate e la durata (cadenza – tramite un sensore cadenza opzionale)
    Ciclismo al chiuso
    Rileva la frequenza cardiaca, le calorie bruciate e la durata (cadenza, velocità, andatura e distanza – tramite un sensore cadenza opzionale)
    Nuoto
    Rileva i giri, la distanza, la velocità, la durata, le calorie bruciate e le bracciate
    Freestyle
    Rileva la frequenza cardiaca, la velocità, l’andatura, la distanza, le calorie bruciate e la durata
    Palestra
    Rileva la durata, la frequenza cardiaca e le calorie bruciate
  • Rilevamento dell’attività
    Misurazioni attività
    Passi, minuti di attività, distanza, calorie bruciate e sonno
    Viste
    Giornaliero e settimanale
    Obiettivi
    Passi, minuti di attività, distanza e calorie bruciate
  • Musica
    Memoria
    3 GB
    Supporto auricolari
    Audio di alta qualità tramite i profili A2DP e AVRC
    Formato audio
    Riproduzione dei formati MP3 e AAC. Non riproduce la musica protetta da copyright.
  • Allenamento
    Gara
    Attività precedenti, preferiti e personalizzati
    Obiettivi
    Tempo, distanza o calorie
    Zona
    Andatura, frequenza cardiaca o velocità
    Giri
    Tempo/distanza/manuale
    Intervalli
  • Peso e dimensioni
    Risoluzione del display
    144 x 168
    Dimensioni del display
    22 x 25 mm
    Spessore
    13,7 mm
    Peso
    50 g
    Misura del polso
    143 – 206 mmPosizione
    GPS + GLONASS
    QuickGPSFix
  • Sensori
    Sensori (interni)
    Sensore di movimento (accelerometro + giroscopio), bussola, cardiofrequenzimetro ottico
    Sensore (wireless)
    Bluetooth® Smart
    Avvisi
    Segnale acustico e vibrazione
  • Impermeabilità
    Impermeabilizzazione
    40 m/130 piedi (5 ATM)
  • Lingue supportate
    Interfaccia utente
    Inglese, spagnolo, tedesco, francese, italiano, finlandese, portoghese, olandese, ceco, polacco, norvegese, svedese, danese, cinese (tradizionale), cinese (semplificato), indonesiano, giapponese
    Feedback audio sulle prestazioni
    Inglese, spagnolo, tedesco, francese, italiano, olandese, svedese

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Adatto sia al Running che come Activity Tracker
  • Buon Multisport
  • Gps Preciso e veloce

svantaggi

Svantaggi

  • Il Display non è touch screen
  • Prezzo

 

Le Nostre Opinioni

Secondo noi il Tomtom Spark è un prodotto valido con alcune interessanti novità, come la qualità del sensore cardio e la possibilità di riprodurre musica, cosa che pochi altri modelli fanno.

Tutte le versioni hanno le stesse funzionalità base che si caratterizzano per il buon funzionamento e una buona precisione dei sensori. La possibilità di poter scegliere tra diversi sport, compresi nuoto e ciclismo, lo rende un prodotto adatto a tutti gli sportivi.

Un’ottimo prodotto quindi, che ci sentiamo di consigliare a tutti, sia al runner più accanito che allo sportivo della domenica

Voti Finali

  • Design - 8.2/10
    8.2/10
  • Materiali - 8.4/10
    8.4/10
  • Rilevazione - 8.4/10
    8.4/10
  • Qualità / Prezzo - 8.4/10
    8.4/10

Voto Totale

8.3/10

 

Share Button

Visualizza le altre Recensioni della stessa categoria