Il Suunto Ambit3 Vertical segna l’evoluzione della linea Ambit verso dispositivi sempre più specializzati. Pur non rinunciando ad una spiccata vocazione da orologio GPS per il multisport, il device si rivolge in particolar modo agli sportivi abituati ad affrontare l’alta quota, offrendo un sistema per pianificare e registrare il dislivello coperto.

Activity Tracker Suunto Ambit3 Vertical

Il Nostro Voto

Dove Acquistarlo al Miglior Prezzo?

 

Video Suunto Ambit3 Vertical

 

Recensione Completa Suunto Ambit3 Vertical

Suunto Ambit3 Vertical AltimetroIl Suunto Ambit3 Vertical va a collocarsi a metà strada tra l’Ambit Sport e il top di gamma, il Peak. Come orologio multisport, il device è ottimizzato per discipline quali corsa, ciclismo e sci, ma alle normali metriche e funzioni di monitoraggio tipiche dei fitness tracker aggiunge un’ulteriore dimensione, quella della pianificazione accurata delle sessioni d’allenamento in quota.

Il Suunto Ambit3 Vertical è infatti dotato di un altimetro barometrico integrato per un monitoraggio continuo e in real-time dell’altitudine, mostrata su display con apposite rappresentazioni grafiche. Il device fornisce anche dati statistici completi sulle ascese portate a termine, sia nel corso della giornata che nel mese o anno precedente.

Fanno ovviamente parte della suite di sensori anche una bussola ed un GPS GLONASS, per tracciare la posizione con accuratezza e in qualsiasi area ci si trovi, anche quelle con una ricezione più debole del segnale.

Le funzionalità del Suunto Ambit3 Vertical sono ulteriormente espandibili via Bluetooth Smart, lo standard di connessione utilizzato dall’orologio non solo per ricevere notifiche da cellulare e sincronizzarsi con smartphone, ma anche per dialogare con le periferiche in commercio per il fitness tracking, come le fasce cardio o gli accessori da ciclismo.

Il Suunto Ambit3 Vertical è resistente all’acqua, più piccolo e snello della maggior parte degli altri esemplari e provvisto anche di vibrazione.

Design e Materiali

Il Suunto Ambit3 Vertical ripropone in linea generale le caratteristiche estetiche della serie Ambit e si presenta quindi come un tipico orologio sportivo, con cassa circolare in acciaio dipinto in nero e cinturino traforato in silicone.

La società finlandese non si è però limitata a riciclare lo stesso chassis, ma ha completamente riprogettato il GPS GLONASS, ora integrato nella ghiera piuttosto che sporgente all’attaccatura del cinturino come una scomoda protuberanza. Un piccolo grande cambiamento, che ha permesso di diminuire lo spessore del device di 0,5 mm, con una conseguente riduzione anche dell’ingombro visivo.

Con il suo design leggero e razionale, il Suunto Ambit 3 Vertical è tra gli esemplari esteticamente più gradevoli della gamma, sia nelle colorazioni classiche (nero o bianco) che in quelle più vivaci (blu elettrico o verde lime).

Non si registrano invece novità per quanto riguarda le altre misure (sempre 50 x 50 mm, come Sport e Peak), la disposizione dei tasti e il display in bianco e nero, con retroilluminazione al LED e risoluzione di 128 x 128 pixel, non configurato per il tocco.

Il Suunto Ambit3 Vertical è impermeabile fino a 100 metri (ISO 6425), alimentato da una batteria ricaricabile agli ioni di litio e disponibile in due versioni: la prima costituita dal solo orologio, la seconda – denominata Suunto Ambit3 Vertical HR – in abbinamento con fascia Bluetooth Suunto per il monitoraggio della frequenza cardiaca (anch’essa impermeabile, fino a 30 metri), acquistabile anche a parte, ma a un prezzo superiore rispetto al bundle.

Sempre a parte potremo comprare i cinturini di scorta, realizzati negli stessi quattro colori dello sportwatch.

Caratteristiche e Funzionalità

L’aspetto che più caratterizza il Suunto Ambit3 Vertical è l’Ascent History, ovvero il registro archiviato nella memoria del device con tutti i dati sullo Storico della Salita. Visualizzato sul display in forma di grafico, questa sarà la prima schermata che vedremo in occasione del settaggio iniziale del dispositivo e ad essa torneremo quando premeremo il tasto Next, per passare dalla modalità orologio a quella di tracking.

La Cronologia di Salita fornisce costantemente due parametri chiave per ogni sportivo d’alta quota, che sia sciatore, runner o ciclista, vale a dire altitudine in metri e dislivello coperto.  La pressione del tasto View darà accesso ad informazioni più dettagliate, relative appunto allo storico delle nostre escursioni.

Suunto Ambit3 Vertical FunzioniAvremo un grafico per l’ascesa totale (il dislivello accumulato e le ore impiegate per farlo dalla prima accensione del dispositivo), l’ascesa settimanale (con sette barre verticali, una per ciascuno giorno della settimana) e quella per periodo, dove troveremo traccia di ogni singola attività con riferimento ad una finestra temporale che va dal presente al più recente reset dello sportwatch.

Con il Dislivello Annuale, invece, controlleremo con una semplice occhiata le performance dei dodici mesi precedenti, ciascuno riassunto da una barra verticale che, con la sua lunghezza variabile in proporzione ai dislivelli coperti, ci comunicherà immediatamente se le nostre prestazioni siano state uniformi, in crescita o abbiano subito battute d’arresto.

Per quanto riguarda l’activity e lo sport tracking, sia per discipline specifiche che per il multisport, il Suunto Ambit3 Vertical si basa sulle stesse features dell’Ambit3 Peak e Sport, accessibili tramite app (per iOS e Android) e sito web Movescount. Come prima cosa dovremo installare su PC o Mac il software Moveslink, per poi creare un account personale. Superati questi passaggi obbligati, avremo a nostra disposizione una piattaforma digitale per l’analisi delle metriche (sia base sia avanzate) e delle attività registrate, insieme ad un sistema di planning per quelle future.

Potremo anche cambiare le impostazioni dello sportwatch (ad esempio ridurre la sensibilità del GPS per risparmiare batteria) e personalizzarne sia l’interfaccia che le metriche per ogni singolo sport. Il Suunto Ambit3 Vertical ne prevede una decina, due dei quali multisport, mentre i display alternativi sono otto per ciascuna modalità.

Movescount permette, tra l’altro, sia la programmazione di allenamenti di intermezzo tra uno sport e l’altro che l’integrazione con sensori Bluetooth dedicati per velocità e cadenza (ciclismo), sensori per il piede (running), indicatori di potenza Stryd e fasce cardio, per il controllo del battito del cuore e le funzionalità basate su tecnologia Firstbeat, come i test di recupero.

In modalità navigatore, il Suunto Ambit 3 Vertical ha abbastanza memoria per archiviare fino a 50 itinerari, comprensivi di 10.000 route point e 100 waypoint, interfacciabili con le mappe di Mapbox (OpenStreetMap).

La presenza di un micro-motore per le vibrazioni e della connettività Bluetooth garantiscono il supporto alle notifiche da telefono, mentre l’autonomia operativa si conferma pari a quella del Suunto Sport, con due settimane di uso orologio e 10 ore con il GPS, attivo a ciclo continuo e regolato per la massima resa.

Funzioni dell’Activity Tracker

Il Suunto Ambit3 Vertical regala le soddisfazioni maggiori nelle attività in quota per cui è stato ottimizzato. La visualizzazione su display degli itinerari precaricati non è una sua esclusiva, ma solo con il Vertical vedremo la nostra posizione rispetto ad esso con un’indicazione in tempo reale del dislivello coperto e di quello ancora da coprire nel resto del percorso.

Il device ci segnalerà anche l’allontanamento dal percorso prestabilito, e con le schermate personalizzabili tramite app o computer avremo sotto controllo anche i parametri da noi ritenuti più rilevanti per l’attività in corso, che siano le distanze percorse, le calorie bruciate o qualsiasi altro dato fornito dai sensori interni e dagli eventuali accessori esterni sincronizzati per l’occasione.

La visualizzazione delle informazioni è immediata e concentrata sul nostro polso, dunque in molti casi potremo fare tranquillamente a meno dello smartphone. Sarà il display a darci un primo feedback e a ricapitolare i risultati raggiunti, sia complessivi che suddivisi per attività, legati alla sola giornata, in modalità cronologica o per periodi specifici indicati dall’utente.

Il nuovo design è un deciso passo avanti per la linea Ambit e siamo sicuri che costituirà un precedente importante a cui ispirarsi per la quarta generazione di questo device. La diversa collocazione del GPS ha fatto davvero la differenza ed ora lo sportwatch è molto più comodo da indossare e stabile sul polso, ma al prezzo di una leggera diminuzione nell’affidabilità della navigazione satellitare.

Testato in zone aperte e piane il GPS ha mostrato le performance che ci aspettavamo, anche in base agli standard cui ci ha abituato Suunto, ma in tratti alberati, con la vegetazione a schermare il segnale, abbiamo notato degli evidenti cali prestazionali, sia in rapporto ai GPS di altri costruttori che a quelli utilizzati nell’Ambit3 Peak.

Diverte, anche se in confronto è poco più che una funzionalità accessoria, la componente social inclusa su piattaforma Moovescount, che vi consentirà di confezionare dei mini-film sulle vostre escursioni punteggiati di foto, mappe degli itinerari seguiti e statistiche chiave.

Eccellente, infine, l’integrazione con sensore Stryd per la potenza nel running. Lo abbiamo utilizzato durante il nostro test su strada e toccato con mano come anche il Suunto Ambit3 Vertical, al pari degli altri Ambit, sia tra gli sportwatch con il miglior supporto a questo sensore.

Monitoraggio del Sonno

Il Suunto Ambit3 Vertical non è concepito per essere indossato continuamente come un normale orologio ed è sprovvisto di monitoraggio del sonno. Tramite fascia cardio indossata la notte, può però effettuare un test di recupero da sonno, per misurare l’impatto positivo del riposo sul nostro naturale processo di recupero delle forze, dopo stress fisici particolarmente intensi.

Non dovremo fare altro che indossare la fascia, avviare il test e il device monitorerà la frequenza cardiaca per derivarne un valore percentuale del livello di recupero. La procedura non tiene conto di eventuali movimenti o alzate notturne e prescinde anche dalla durata del sonno. Il test ne estrapolerà comunque le due ore migliori, alla ricerca della frequenza cardiaca più bassa.

Potremo anche configurare il dispositivo per terminare la procedura ad un orario prefissato, con attivazione della sveglia.

Notifiche

Il supporto alle notifiche non rientra tra le features prioritarie del Suunto Ambit3 Vertical ed è ristretto alla ricezione di chiamate e messaggi. Saranno visualizzati su display sotto forma di icona e breve anteprima e il device ne accompagnerà l’arrivo con un piccolo segnale acustico ed una vibrazione.

L’installazione su smartphone dell’app Movescount è un prerequisito fondamentale per l’attivazione delle notifiche e consente anche la personalizzazione dello smartwatch, l’uso del display del cellulare come secondo schermo dell’orologio e della fotocamera per scattare foto con impressi i dati di tracking, successivamente editabili in montaggi video, con l’apposita funzione Suunto Movie.

 

Scheda Tecnica

  • Materiali
    Materiale della ghiera: Acciaio
    Materiale del cristallo: Cristallo minerale
    Materiale della cassa: Poliammide
    Materiale del cinturino: Silicone
    Peso: 74 g
  • Funzioni generiche
    Resistente all’acqua: 100 m (conformemente a ISO 6425)
    Autonomia batteria in modalità ora: 14 giorni
    Tipo batteria: litio-ioni ricaricabile
    Firmware aggiornabile
    Ora, data
    Sveglia: 1 sveglia giornaliera
    Doppio fuso orario
    GPS timekeeping
    Ora legale automatica
    Timer conto alla rovescia
    Cronometro
    Vibrazione
    Lingue interfaccia utente: EN, CS, DA, DE, ES, FI, FR, IT, JA, KO, NL, NO, PL, PT, RU, SV, ZH
    Retroilluminazione: LED
    Retroilluminazione configurabile: luminosità / modalità
    Blocco dei pulsanti personalizzabile
    Inversione display
    Tipo display a matrice
    Risoluzione del display: 128 x 128
    Indicatore carica batteria: percentuale / icona
    Unità di misura metrica/anglosassone
  • Connettività
    Compatibilità con smartphone: iPhone, Android
    Trasferimento dati: Wireless / cavo USB
    Personalizzazione orologio: Wireless / cavo USB
    Connettività (tra dispositivi): Bluetooth Smart
    Compatibile con Suunto Movescount App per dispositivi mobili
    Le notifiche del telefono sull’orologio con Suunto Movescount App
    Il telefono come secondo display dell’orologio con Suunto Movescount App
    Foto con impressi i dati dell’orologio con Suunto Movescount App
    Suunto Movie: con Suunto Movescount App
    Compatibile con Suunto Movescount
  • Bussola
    Bussola digitale
    Compensazione inclinazione totale
    Correzione della declinazione
    Scala direzione gradi / mil
    Taratura indicatore Nord
    Precisione della bussola 5°
    Risoluzione bussola 1°
  • Specifiche fisiche
    Temperatura operativa: da -20° C a +60° C /da -5° F a +140° F
    Temperatura di conservazione: da -30° C a +60° C /da -22° F a +140° F
    Temperatura batteria in carica: da 0° C a +35° C /da +32° F a +95° F
  • Monitoraggio e navigazione GPS 
    Sistemi satellitari: GPS, GLONASS*
    Autonomia batteria (con GPS attivo): 10, 15, 100 h
    Tappe intermedie (waypoint) e navigazione grafica itinerari
    N. max PDI (punti di interesse): 250
    Torna alla partenza
    Ritorno
    Registrazione, visualizzazione e condivisione percorsi*
    Punti per itinerario / PDI nell’orologio: 1000 / 250
    Pianificazione itinerari con profilo altitudine *
    Grafico di altitudine del percorso sull’orologio
  • Altimetro
    Altitudine barometrica
    Altitudine GPS
    Combinazione altitudine GPS e barometrica (FusedAlti™)
    Grafico altitudine
    Ascesa/discesa totale in base alla pressione atmosferica
    Velocità verticale in base alla pressione atmosferica
    Profilo Alti/Baro automatico
    Differenza di altitudine sì**
    Frequenza di registrazione: 1, 10 s
    Risoluzione: 1 m
    Rilevazione altitudine: -500 -9999 m
    Prospetto delle salite totali sull’orologio
  • Multisport
    Autonomia 15 ore con precisione GPS a 5 secondi (precisione a 1 minuto: 100 ore)
    Velocità, andatura, distanza
    Altitudine (FusedAlti™)
    Navigazione percorso e ritorno
    Bussola
    Cardiofrequenzimetro per il nuoto**
    Supporto Bike Power (Bluetooth Smart)
    Più sport in un’unica registrazione
    Pianificatore di allenamenti con intervallo*
    Tempo di recupero in base all’attività
    Test di recupero rapido e di recupero durante il sonno (Firstbeat)**
    Programmi di allenamento Movescount direttamente sull’orologio
    Funzionalità estese grazie alle Suunto App
    Lingue: EN, CS, DA, DE, ES, FI, FR, IT, JA, KO, NL, NO, PL, PT, RU, SV, ZH
  • Pianificazione e registrazione del dislivello coperto
    Pianificatore percorso con mappa topografica***
    Scopri nuovi itinerari con le mappe di calore su Suunto Movescount e Suunto Movescount App
    Profilo di altitudine e visualizzazione della salita totale***
    Profilo di altitudine del percorso sull’orologio
    Avvisi a vibrazione sull’orologio
    Percentuale di pendenza rilievo in tempo reale****
    Dislivelli verticali totali coperti al giorno, alla settimana, al mese e all’anno
    Compatibile con Stryd Running Powermeter
    Compatibile con sensori di potenza Bluetooth Smart
  • Altre opzioni

Notifiche sul cellulare*
Arricchisci i tuoi Move con delle foto su Movescount o su Movescount App
Crea un Suunto Movie con mappa 3D, valori chiave e foto*
Rivivi e condividi le tue esperienze sui social media*conSuunto Movescount App
**con Suunto Smart Sensor
***su Suunto Movescount.com
****nelle Suunto AppImportante! Gli orologi della serie Ambit3 sono compatibili con Bluetooth Smart, ma non con ANT+™ (ad esempio, Suunto ANT POD, Suunto Dual o fascia Suunto ANT)

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Calcola quota e dislivello
  • Buon navigatore
  • Comfort eccellente
  • Dotato di vibrazione

svantaggi

Svantaggi

  • Supporto alle notifiche minimale
  • Activity tracking limitato

 

Le Nostre Opinioni

Il Suunto Ambit3 Vertical è un orologio GPS per il multisport con i trailrunner e gli skialper nel cuore. Il matrimonio con gli atleti appassionati di discipline d’alta quota sarà sicuramente lungo e felice, ma questo device ha il non trascurabile merito di aggiungere una nuova dimensione anche ad attività più tradizionali.

L’Ascent History saprà entrarvi nel cervello e diventerà rapidamente un nuovo metro di paragone per le vostre performance e un incentivo a spingervi letteralmente verso nuove vette, all’inseguimento di risultati sempre migliori.

Il Suunto Ambit3 Vertical è anche un buon navigatore e un compagno di viaggio ideale per escursionisti, cacciatori ed esploratori in cerca d’avventura. 

Design, comfort e prezzo sono tra i migliori offerti al momento da questa famiglia di prodotti e solo acquistando un Ambit Peak avrete qualcosa in più, peraltro rinunciando ad alcuni aspetti del Vertical.

Consigliato per chi vuole superare il limite, sempre e ovunque.

Voti Finali

  • Design - 9.0/10
    9.0/10
  • Materiali - 8.8/10
    8.8/10
  • Rilevazione - 8.6/10
    8.6/10
  • Qualità / Prezzo - 8.4/10
    8.4/10

Voto Totale

8.7/10

 

 

Share Button

Visualizza le altre Recensioni della stessa categoria