Il Suunto Ambit3 Run è un orologio GPS espressamente dedicato ai corridori, adatto sia agli allenamenti cittadini sia a quelli da trail running.

Tra le sue qualità spiccano la solida realizzazione tecnica, il comfort di utilizzo e l’interfaccia intuitiva e altamente personalizzabile. Buono il range di metriche da corsa misurate con i sensori integrati, ulteriormente espandibile mediante foot POD e fasce cardio.

Activity Tracker Suunto Ambit3 Run

Il Nostro Voto

Dove Acquistarlo al Miglior Prezzo?

 

Video Suunto Ambit3 Run

 

Recensione Completa Suunto Ambit3 Run

Suunto Ambit3 Run VerdeIl Suunto Ambit3 Run è a ragione considerato l’entry level della gamma Ambit3 e come tale sacrifica alcune delle caratteristiche dei modelli Suunto Ambit3 Sport e Suunto Ambit3 Peak per garantire un minor prezzo d’acquisto.

Gli aspetti sacrificati in questo caso sono essenzialmente due: le funzionalità multisport di entrambi i fratelli maggiori e l’altimetro barometrico di cui è provvisto il solo modello Peak, non a caso orientato all’escursionismo e alle attività in montagna.

Per il resto, il Suunto Ambit3 Run mantiene inalterati gli aspetti migliori della linea e li ripropone in un telaio più leggero e confortevole ottimizzato per il running, come d’altronde indicato dal nome.

I materiali di costruzione si confermano solidi e resistenti, con un’eccellente tolleranza all’acqua e agli urti, anche se non al livello di Sport e Peak, entrambi acquistabili nella versione con vetro in cristallo di zaffiro.

L’accelerometro e il GPS integrati consentono un’accurata misurazione delle principali metriche per la corsa già dal polso e la connettività Bluetooth incoraggia l’impiego dei sensori per il running e il monitoraggio cardio, per sfruttare appieno le funzionalità del portale dedicato Movescount.

Il Suunto Ambit3 Run è compatibile sia con iOS che Android e tramite app permette la ricezione di notifiche da smartphone e la personalizzazione avanzata sia dell’orologio che dei profili attività.

 

Design e Materiali

Il design del Suunto Ambit3 Run è praticamente identico a quello dei modelli Peak e Sport. Il telaio è contraddistinto da una cassa circolare di generose dimensioni (50 x 50 x 15,5 mm) ed anche il cinturino è piuttosto largo e lungo, per garantirne una buona stabilità al polso.

Un tratto distintivo dell’intera linea, superato solo a partire dal nuovo Suunto Ambit3 Vertical, è la caratteristica gobba collocata alla base della cassa, in corrispondenza dell’attaccatura con il cinturino. Qui Suunto ha concentrato tutti i sensori, compresa l’antenna del GPS.

Il display è ancora una volta un semplicissimo schermo in bianco e nero con retroilluminazione al LED, con una risoluzione di 128 x 128 pixel e 5 pulsanti laterali per il controllo delle funzionalità e la navigazione dei menu. La superficie è ampia, ben leggibile e a contrasto elevato, adatta sia per le metriche che per le (poche) notifiche da smartphone supportate dall’orologio.

Le differenze con gli altri Ambit3 entrano in gioco nella scelta dei materiali. Il Suunto Ambit3 Run rinuncia alla cassa in acciaio e al cinturino in silicone in favore di una soluzione più economica: poliammide per la prima e elastomero per il secondo, con un gradito ridimensionamento anche del peso, 72 grammi contro gli 80 del modello Sport e i 96 del Peak con cristallo di zaffiro.

Il Suunto Ambit3 Run è impermeabile fino a 50 metri di profondità e disponibile in tre colori (nero, bianco o verde lime), in versione base o HR, con in dotazione con Suunto Smart Sensor e fascia cardio inclusi nella confezione. Sempre nella confezione troveremo il cavetto USB per il trasferimento dati e la ricarica della batteria a ioni di litio.

 

Caratteristiche e Funzionalità

Suunto Ambit3 Run CinturinoIl Suunto Ambit3 Run manifesta il suo focus per il running lavorando per sottrazione. Prendete un Ambit3 Peak, privatelo dell’altimetro barometrico, dei profili per il multisport, del supporto ai sensori per il ciclismo e delle metriche avanzate per bicicletta e nuoto e avrete una buona idea di cosa aspettarvi da questo device.

Il risultato è un orologio sportivo specializzato, più economico, snello e semplice da utilizzare. In sostanza un entry level, ma senza per questo perdere le features migliori della gamma, a cominciare dall’interfaccia leggera e personalizzabile.

Entriamo nel menu attività, premiamo start e ci troveremo subito tra le opzioni per il running, con profili per il trail, il track, l’indoor e la corsa classica. Accelerometro e GPS misureranno velocità, distanza, cadenza, andatura e andatura media in tempo reale. La velocità, in particolare, si basa sulla tecnologia FusedSpeed, che filtra il segnale GPS e lo modula in relazione all’accelerazione, per dare una risposta più accurata della velocità costante, anche in occorrenza di repentini cambiamenti di ritmo.

Con foot POD o sensore Stryd e app per smartphone, la sincronizzazione via Bluetooth Smart darà poi accesso a funzioni come il calcolo della lunghezza media del passo e la potenza della corsa.

L’app (per iOS e Android) ed il portale Movescount sono due elementi irrinunciabili dell’esperienza Ambit3. Creato un account sul web, avremo a nostra disposizione l’opportunità di modificare i parametri dei profili sport, crearne di nuovi, associarvi gli eventuali sensori esterni e cambiare radicalmente anche l’interfaccia dell’orologio, decidendo quali schermate visualizzare per ogni profilo e quali parametri privilegiare.

Il codice di Suunto è open source, quindi le terze parti sono libere di sviluppare app per funzionalità specifiche da visualizzare sul display. Ne troveremo di tutti i tipi, da quelle per il calcolo del tempo di arrivo stimato per le maratone, agli indicatori di quante birre abbiamo smaltito con la nostra attività fisica.

Sempre tramite app e web avviene il controllo delle statistiche e la consultazione dei dati sugli allenamenti fatti, oltre che la pianificazione di quelli futuri. Passo, velocità, frequenza cardiaca (se usiamo una fascia con Suunto Smart Sensor), calorie, VO2Max, cadenza ed altro ancora sono ad un clic (o a un tap) di distanza.

Meno sfruttata la componente activity tracking, che nel Suunto Ambit3 Run ripresenta quanto già visto nel modello Sport. Avremo un’indicazione delle calorie e un grafico con una sintetica valutazione del nostro livello complessivo di attività nei vari giorni della settimana, ma nulla più.

Bussola digitale e GPS consentono l’uso dell’orologio come navigatore sia in città sia nell’outdoor, per merito anche degli itinerari pianificabili su Movescount e caricabili in memoria da PC o Mac, con supporto per i PDI (Punti di interesse) e indicazione su display dell’allontanamento dal percorso prestabilito.

Lo schermo monocromatico del Suunto Ambit 3 Run consente la visualizzazione delle notifiche da smartphone e grazie al suo basso consumo energetico è tra i principali fattori per l’autonomia della batteria, che si attesta sulle due settimane (uso orologio) o tra le 8 e le 25 ore come GPS, a seconda del livello di accuratezza su cui lo avremo impostato con Movescount.

Funzioni di Activity Tracking

La funzione primaria del Suunto Ambit3 Run è quella di assisterci nella corsa. Le sue schermate multiple mostrano in modo chiaro ed immediato tutto quello che potrebbe interessare ad un runner, come il passo, la distanza, l’altitudine, l’ascesa/discesa, la frequenza cardiaca (se dotati di fascia) e la cadenza, misurata dal polso.

Con il tasto back lap si creano manualmente i giri – una funzione utile per gli allenamenti su pista – e per ogni giro è registrabile il passo medio. Alternativamente sarà l’orologio a segnare in automatico i giri a distanze prefissate. La misurazione delle distanze è accurata, mentre quella del passo soffre di sporadici lag di pochi secondi.

Il calcolo dell’ascesa/discesa è invece un punto debole. La tecnologia FusedAlt deriva questo valore dalla traccia del GPS, ma risente della mancanza di un altimetro barometrico e non è sicuramente all’altezza delle analoghe funzioni su Ambit3 Peak e Ambit3 Vertical.

Rimanendo in tema GPS, questo è sicuramente uno degli aspetti più riusciti dell’orologio. La sua integrazione nello chassis è poco piacevole per la vista, ma si traduce in una notevole stabilità e precisione del segnale, che continuerà a tenerci in careggiata anche durante un allenamento o una corsa in outdoor.

Tenendo conto dell’itinerario precaricato, sapremo sempre dove siamo rispetto ad esso. Una freccia ci indicherà costantemente il percorso e il Suunto Ambit 3 Run registrerà automaticamente i PDI, annunciandone con un segnale acustico la prossimità se in modalità Track back, di guida cioè al punto di partenza. Perdersi, in una città poco conosciuta o immersi nella natura, sarà davvero difficile.

Un altro aspetto interessante, comune a tutti gli Ambit3 e presente anche in questo modello, è quello del calcolo del Tempo di recupero, la stima del lasso di tempo (espresso in ore) necessario al corpo per recuperare dopo un allenamento.

Questa funzione si sposa bene al Test di recupero rapido, eseguibile la mattina con fascia cardio per quantificare il livello di stress del sistema nervoso. Diciamo che con Suunto non ci mancheranno gli strumenti per capire fino a che punto possiamo spingerci con gli allenamenti, visto che il display dell’orologio ci ricorderà ad ogni attività quante ore abbiamo accumulato.

Monitoraggio del Sonno

Il monitoraggio del sonno non è tra gli aspetti più curati da Suunto, né al livello di hardware né a quello del software, ed il Suunto Ambit3 Run non fa eccezione. La piattaforma web dell’azienda finlandese è oggetto di continui miglioramenti, ma per ora tiene conto di questa variabile solo in relazione al Test di recupero durante il sonno, sviluppato da Firstbeat.

Per eseguire il test, incentrato sulla frequenza cardiaca a riposo, è necessario indossare un Suunto Smart Sensor (o altro dispositivo compatibile) ed avviare il monitoraggio, che potrà poi essere interrotto annualmente o ad un orario prefissato, come una normale radiosveglia. La quantità assoluta di ore trascorse al letto è irrilevante, perché a prescindere dal numero il device ne estrapolerà a campione le due migliori, alla ricerca della frequenza HR più bassa registrata.

Notifiche

Il supporto alle notifiche è presente nel Suunto Ambit3 Run ma è limitato alla sola ricezione. Su display saranno visualizzate icone e brevi anteprime per tutte le più comuni smart notification: SMS, e-mail, telefonate in entrata e aggiornamenti push da app.

L’app Movescount è necessaria per la configurazione delle notifiche ed aggiunge un paio di divertenti funzionalità per immortalare le nostre avventure più memorabili. Innanzitutto, se scatteremo foto con lo smartphone durante la corsa, avremo modo di editarle con i dati relativi alla performance, per poi condividerli nello spazio social di Suunto.

In seconda battuta, le stesse foto saranno montabili in un vero e proprio Suunto Movie, con un breve filmato in computer grafica dell’itinerario seguito e dei momenti più significativi (partenza, quota massima raggiunta, traguardo), caricabile su Youtube.

 

Scheda Tecnica

  • Funzioni generiche
    Materiale della ghiera: Poliammide
    Materiale del cristallo: Cristallo minerale
    Materiale della cassa: Poliammide
    Materiale del cinturino: Elastomero
    Peso: 72 g
    Resistente all’acqua: 50 m (conformemente a ISO 6425)
    Autonomia batteria in modalità ora: 14 giorni
    Tipo batteria: litio-ioni ricaricabile
    Ora, data
    Sveglia: 1 sveglia giornaliera
    Doppio fuso orario
    GPS timekeeping
    Timer conto alla rovescia
    Cronometro
    Retroilluminazione: LED
    Retroilluminazione configurabile: luminosità / modalità
    Blocco dei pulsanti: personalizzabile
    Inversione display
    Tipo display: a matrice
    Risoluzione del display: 128 x 128
    Indicatore carica batteria: percentuale / icona
    Unità di misura metrica/anglosassone
    Firmware aggiornabile
  • Connettività
    Personalizzazione orologio: Wireless / cavo USB
    Connettività (tra dispositivi): Bluetooth Smart
    Trasferimento dati: Wireless / cavo USB
    Foto con impressi i dati dell’orologio con Suunto Movescount App
    Compatibile con Suunto Movescount App per dispositivi mobili
    Le notifiche del telefono sull’orologio con Suunto Movescount App
    Il telefono come secondo display dell’orologio con Suunto Movescount App
    Suunto Movie: con Suunto Movescount App
    Compatibilità con smartphone: iPhone, Android
    Compatibile con Suunto Movescount
  • App Suunto
    Compatibilità con App Suunto
    N. max app per modalità sport: 5
    Registrazione valori parametrici specifici per app
    App più consigliate per attività
    Dati cronografo, GPS, FC, meteo e altitudine, meteo escluso
    Dati di corsa, ciclismo e nuoto, eccetto potenza pedalata/nuoto
    Potenti funzioni matematiche, con logica if/then, segnali acustici, retroilluminazione, ecc.
    Creazione di valori parametrici con formule avanzate
  • Bussola
    Bussola digitale
    Compensazione inclinazione: totale
    Scala direzione: gradi / mil
    Taratura: indicatore Nord
    Blocco rilevamento con indicatore di orientamento
    Precisione della bussola: 5°
    Risoluzione bussola: 1°
  • Specifiche fisiche
    Temperatura operativa: da -20° C a +60° C /da -5° F a +140° F
    Temperatura di conservazione: da -30° C a +60° C /da -22° F a +140° F
    Temperatura batteria in carica: da 0° C a +35° C /da +32° F a +95° F
  • Funzioni specifiche per l’outdoor
    MONITORAGGIO E NAVIGAZIONE GPS
    Sistemi satellitari: GPS
    Frequenza registrazione GPS: 1, 5, 60 s
    Autonomia batteria (con GPS attivo): 10, 15, 100 h
    Sistemi di coordinate: WGS84 Hd.d°
    WGS84 Hd°m’ s.s”
    WGS84 Hd°m.m
    UTM
    MGRS
    Tappe intermedie (waypoint) e navigazione grafica itinerari
    N. max PDI (punti di interesse) 250
    Ritorno
    Pianificazione itinerari*
    Punti per itinerario / PDI nell’orologio
    Registrazione, visualizzazione e condivisione percorsi*
    Torna alla partenza
    ALTIMETRO
    Grafico altitudine
    Velocità verticale: da GPS
    Ascesa/discesa totale: da GPS
    Differenza di altitudine: sì**
    Frequenza di registrazione: 1, 10 s
    Risoluzione: 1 m
    Rilevazione altitudine: -500 – 9999 m
    Altitudine GPS
  • Funzioni Sport/Allenamento
    VELOCITÀ E DISTANZA
    Autolap in base alla distanza
    Frequenza di registrazione: 1, 10 s
    Velocità e distanza calcolata tramite GPS: Integrato
    Supporto per Foot POD Bluetooth Smart
    FREQUENZA CARDIACA (RICHIEDE UNA FASCIA CARDIO)
    Intervallo RR
    Frequenza cardiaca in battiti al minuto
    Frequenza cardiaca come % di FC max
    Registra la frequenza cardiaca durante il nuoto, con sensore Suunto Smart
    Frequenza cardiaca media e max in tempo reale
    Limiti di frequenza cardiaca
    Zone frequenza cardiaca*
    Valori EPOC & VO2 max*
    Grafico frequenza cardiaca in tempo reale
    Calorie
    PTE (Picco effetto allenamento)
    Tempo di recupero
    EPOC in tempo reale sì**
    Frequenza di registrazione: 1, 10 s
    ALLENAMENTO, PIANIFICAZIONE & ANALISI
    Cronografo
    Monitoraggio dell’attività
    Giri: > 1000
    Pausa automatica
    Scorrimento automatico visualizzazioni attività fisiche
    Indicatore memoria residua
    Suggerimenti durante l’attività fisica in base a frequenza cardiaca e velocità
    Timer di intervallo
    Test fitness sì**
    Programmi di allenamento scaricabili da Movescount
    Riepilogo registri sull’orologio con dettagli sui giri
    Visualizzazioni e modalità per lo sport personalizzabili: 10 modalità / 8 visualizzazioni per modalità
    Analisi dell’allenamento*
    Analisi percorsi GPS*
    Registro degli allenamenti con supporto immagini e resoconti*
    Pianificatore di allenamenti i con Suunto Movescount App
    Compatibile con le comunità sportive online i Strava, TrainingPeaks, MapMyFitness, ecc.
    REST AND RECOVERY
    Tempo di recupero in base all’attività
    Test di recupero durante il sonno (Firstbeat™)
    Test rapido di recupero (Firstbeat™)
    CORSA
    Andatura corsa
    Suunto FusedSpeed™
    Andatura media in tempo reale
    Cadenza della corsa: orologio o Foot POD
    Calibrazione Foot POD manuale o GPS
    Average stride length (Lunghezza media passo) sì**
    Ghost Runner sì**
    Comparazione dei giri peri km/miglio*
    Marathon End-time Estimator (Tempo di arrivo stimato per maratona)**
    Running Performance (Firstbeat™)
    Potenza della corsa con sensore Stryd
    BICICLETTA
    Velocità bicicletta: basata su GPS
    Velocità media in tempo reale: basata su GPS
    NUOTO
    Andatura e distanza nuoto in acque libere
    Registra la frequenza cardiaca durante il nuoto, con sensore Suunto Smart
  • Corsa e Allenamento
    Autonomia 15 ore con precisione GPS a 5 secondi (precisione a 1 minuto: 100 ore)
    Velocità, andatura, distanza e altitudine GPS
    Navigazione percorso e ritorno
    Cadenza di corsa misurata al polso
    Running Performance (Firstbeat)**
    Pianificatore di allenamenti con intervallo*
    Programmi di allenamento Movescount direttamente sull’orologio
    Tempo di recupero in base all’attività
    Test di recupero rapido e di recupero durante il sonno (Firstbeat)**
    Funzionalità estese grazie alle app Suunto
  • Connettività
    Carica e condividi i Move all’istante*
    Personalizza il tuo orologio mentre sei in movimento*
    Aggiorna l’orario e i dati del GPS anche quando sei in movimento*
    Visualizza notifiche di chiamate, messaggi e ‘push’ sull’orologio*
    Integrato con Strava e TrainingPeaks
  • Arricchisci, rivivi e condividi
    Durante un Move scatta foto con indicazione della velocità e della distanza, ecc.*
    Registra il Move in un Suunto Movie con mappa 3D, valori chiave e immagini*
    Condividi la tua esperienza all’istante sui social network**con Suunto Movescount App
    **con Suunto Smart SensorImportante! Gli orologi Ambit3 non sono compatibili con ANT+™ (come Suunto ANT POD, Suunto Dual o fascia Suunto ANT)

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Ottime funzionalità per il running
  • Personalizzabile
  • Resistente

svantaggi

Svantaggi

  • Privo di altimetro
  • Activity tracking migliorabile
  • Supporto alle notifiche limitato

 

Le Nostre Opinioni

Il Suunto Ambit3 Run possiede tutte le più desiderabili caratteristiche di un orologio GPS per il running. È accurato nella misurazione dei dati, comodo da indossare nonostante le dimensioni e abbastanza resistente per sopportare la maggior parte delle sollecitazioni.

La rimozione delle features previste nei modelli di fascia alta avrebbe potuto trasformarlo in un entry level nel senso più limitativo del termine, ma fortunatamente Suunto è riuscita a creare un prodotto finale definito dalle sue qualità, piuttosto che dalle sue mancanze.

Come i suoi parenti stretti, più costosi e sofisticati, il Suunto Ambit3 Run offre metriche avanzate, flessibilità e molto spazio per la personalizzazione. Se il vostro campo di interesse è il running in senso stretto, non sentirete la mancanza del vetro in cristallo di zaffiro, né vi peserà la limitata autonomia della batteria, comunque più che sufficiente per accompagnarvi in una lunga maratona, su un sentiero per il trail running o attraverso una serrata batteria di allenamenti settimanali.

Voti Finali

  • Design - 8.6/10
    8.6/10
  • Materiali - 8.2/10
    8.2/10
  • Rilevazione - 8.2/10
    8.2/10
  • Qualità / Prezzo - 8.4/10
    8.4/10

Voto Totale

8.3/10

 

 

Share Button

Visualizza le altre Recensioni della stessa categoria