Il braccialetto wellness Sony SmartBand SWR10 è uno tra i primi fitness tracker lanciati dalla Sony. Compatto ed elegante, è uno tra i migliori braccialetti wellness per iniziare.

Activity Tracker Sony SmartBand SWR10

Il Nostro Voto

Dove Acquistarlo al Miglior Prezzo?

 

Recensione Completa Sony SmartBand SWR10

Il braccialetto intelligente SmartBand SWR10, lanciato sul mercato da Sony, si propone come un activity tracker in grado di distinguersi da altri prodotti simili grazie al grande numero di impostazioni e di opzioni messe a disposizione dell’utente. Inoltre, dispone di un software impeccabile, attraverso il quale è possibile monitorare in modo costante le attività compiute nel corso della giornata.

Tra le funzioni presenti, non mancano la sveglia e il monitoraggio del sonno. Può anche essere associato allo smartphone per ricevere in tempo reale le notifiche relative a messaggi e chiamate. Utilizzandolo in combinazione con l’app “Lifelog” è possibile registrare automaticamente i dati salvati sul dispositivo.

Design e Materiali

Sony SmartBand SWR10 ConfezioneLa scelta del produttore giapponese è stata quella di inserire all’interno della confezione del Sony SmartBand SWR10, oltre all’unità centrale rimovibile, due cinturini in gomma di diversa dimensione. In questo modo l’utente ha la possibilità di scegliere il braccialetto in grado di adattarsi meglio al suo polso.

Ampia libertà di scelta anche per quanto riguarda i colori disponibili; chi desidera variare il proprio look, infatti, può acquistare in un momento successivo dei cinturini aggiuntivi. Il fatto che la connessione al proprio smartphone preveda l’utilizzo del Bluetooth non ha reso necessaria la presenza di un cavo USB. Il peso del dispositivo è contenuto mentre lo spessore, pur risultando meno sottile di quello di altri activity tracker, rende possibile indossare il Sony SmartBand SWR10 24 ore su 24 senza alcun problema. Ottimo si rivela il sistema di chiusura, che si affida ad un gancio realizzato in metallo.

L’unità centrale è rimovibile e si caratterizza per l’imperbeabilità, per il suo peso limitato (6 grammi) e per la sua leggera curvatura. Presenta un tasto principale che permette di regolare le diverse funzioni, affiancato da 3 LED e da una porta microUSB destinata alla ricarica.

La batteria è una Li-Poly da 35 mAh, capace di garantire un’autonomia elevata. Lasciandolo collegato costantemente al Bluetooth è possibile utilizzare il Sony SmartBand SWR10 senza problemi per circa 5 giorni. La ricarica è molto veloce; in 30 minuti il Sony SmartBand SWR10 torna ad essere carico.

Caratteristiche e Funzionalità

Sony SmartBand SWR10 ProspettivaQuesto activity tracker prodotto da Sony dispone, come anticipato precedentemente, di molte funzioni utili.

Il Sony SmartBand SWR10, infatti, conta i passi effettuati nell’arco di una giornata, riuscendo anche a distinguere una semplice camminata dalla corsa; inoltre, acquisisce le coordinate relative agli spostamenti, applicando questi ultimi ad una mappa.

Infine, può essere utilizzato per monitorare le fasi del sonno. In questo ambito deve essere sottolineata l’efficienza nel distinguere la veglia immobile dal sonno; quest’ultimo, a sua volta, viene distinto in sonno leggero e profondo.

La modalità notte può anche essere impostata in modo automatico fornendo delle apposite indicazioni.

Sony SmartBand SWR10 SmartwatchIl risveglio, invece, può essere affidato ad una sveglia intelligente.

Esercitando una pressione sul pulsante dell’activity tracker si entra nella cosiddetta “modalità applicazione”, attraverso la quale l’utente ha l’opportunità di controllare il lettore musicale del proprio smartphone.

Con un tocco, ad esempio, si attiverà la funzione “play/pausa”; con due tocchi si potrà ascoltare il brano successivo e con tre si ascolterà il brano precedente.

Il vero punto di forza del Sony SmartBand SWR10 è, ad ogni modo, l’app Lifelog, che funge da registro delle attività, che tiene traccia dei passi, delle calorie, delle ore dormite e di ulteriori parametri rilevati nel corso della giornata.

Sony SmartBand SWR10 AppGrazie a Lifelog, una volta inseriti altezza, peso e poche altre impostazioni, è possibile disporre del dato relativo al consumo medio calorico in base alle attività portate a termine.

Purtroppo, manca la possibilità di inserire gli alimenti assunti, che avrebbe permesso alle informazioni sulle calorie di raggiungere un livello di precisione più elevato. L’app Lifelog si dimostra di facile consultazione già dal primo impatto. Sullo schermo sono mostrate le varie specifiche (dalle calorie ai passi, fino alla corsa e alle ore di sonno), come se si trattasse di un sommario. Cliccando su ogni singola voce sarà possibile aprire schede dettagliate. Queste ultime potranno essere consultate giornalmente, settimanalmente, mensilmente oppure annualmente, semplicemente in base alle proprie necessità.

Estratto dalla confezione, lo SmartBand SWR10 necessita di una configurazione. Pertanto, dopo aver infilato l’unità principale nel cinturino e allacciato quest’ultimo, occorrerà munirsi del proprio smartphone e seguire una procedura veloce e molto semplice.

Sony SmartBand SWR10 PresentazioneRicordiamo che l’accoppiamento può essere effettuato con un dispositivo Android dotato della versione 4.4.2 oppure successiva, affiancato da Bluetooth 4.0 e da NFC. Sono tre le applicazioni da installare (quella relativa allo SmartBand, Lifelog e Smart Connect) per avere a disposizione le varie funzioni.

Successivamente abilitare sia Bluetooth che NFC e avvicinare il retro dello smartphone al braccialetto.

Dopo aver sentito una vibrazione e dopo aver inserito le impostazioni richieste, si potrà iniziare ad utilizzare il dispositivo. In particolare, è possibile impostare la modalità notte automatica, oppure attivare le notifiche e le chiamate in entrata attraverso la vibrazione. Inoltre, la sveglia può essere configurata tenendo conto di quella impostata sul telefono o, in alternativa, optare per quella “intelligente”, che avviserà l’utente quando quest’ultimo si trova in una fase di sonno leggero.

 

 

Scheda Tecnica

  • Marca Sony
  • Nome modello SmartBand SWR10
  • Peso 20 grammi
  • Dimensioni Larghezza 214 – 250 mm
  • Modello CPU ARM
  • Frequenza CPU 800 Mhz
  • Batteria 35 mAh, 5 giorni di uso
  • Bluetooth Sì
  • Porte USB 1
  • Illuminazione Tasti

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Bel Design

svantaggi

Svantaggi

  • Non rileva il battito cardiaco

 

Le Nostre Opinioni

Le numerose possibilità offerte dallo Sony SmartBand SWR10 permettono all’utente di monitorare con grande efficacia le proprie attività quotidiane. Questo activity tracker può essere utilizzato sia dalle persone appassionate di sport che da coloro che vogliono semplicemente disporre di un dispositivo in grado di migliorare il proprio stile di vita tenendo sotto controllo diversi parametri.

Anche i sedentari, infatti, possono trarre vantaggio dallo SmartBand, trovando le motivazioni per muoversi maggiormente. Gli obiettivi proposti da Lifelog possono indurre chiunque, nel breve periodo, ad usare meno la macchina in favore di una salutare camminata.

Si rivela anche uno strumento ottimo per chi ha problemi di sonno e vuole capire da dove nasca il problema; l’analisi delle ore notturne viene infatti svolta con grande efficacia.

Il rapporto qualità prezzo è ottimo ed è soprattutto questo il motivo per cui ci sentiamo di consigliarne l’acquisto.

Voti Finali

  • Design - 8.2/10
    8.2/10
  • Materiali - 8/10
    8/10
  • Rilevazione - 8/10
    8/10
  • Qualità / Prezzo - 7.9/10
    7.9/10

Voto Totale

8/10

 

Share Button

Visualizza le altre Recensioni della stessa categoria