Il Polar A360 è il primo fitness band della Polar che integra un rilevatore di battiti cardiaci, rendendo inutile l’acquisto della fascia cardio, fin’ora indispensabile per aggiungere questa funzione agli altri fitness band della Polar.

Activity Tracker Polar A360

Il Nostro Voto

Dove Acquistarlo al Miglior Prezzo?

 

Video Polar A360

Recensione Completa Polar A360

Salve e benvenuti in una nuova recensione. Oggi parliamo del nuovo fitness tracker della Polar, il modello A360, che finalmente integra l’HRM (hear rate monitor o cardiofrequenzimetro) senza bisogno di utilizzare una fascia cardio.

Il Polar A360 è un fitness tracker da polso con lettura ottica integrata del battito cardiaco. Ha un display touch screen a colori ed è dotato di numerose funzionalità che permettono allo sportivo di monitorare 24/24 h la propria attività, sia sportiva che quotidiana.

Tramite connessione USB è possibile collegarlo al pc e sincronizzare i dati con il servizio web Flow Sync, che permette di pianificare gli allenamenti, osservare i progressi e visualizzare le analisi dettagliate dei risultati, confrontandole con quelle degli amici che usano lo stesso dispositivo.

Ma entriamo come al solito nel dettaglio e andiamo a scoprire insieme questo nuovo orologio per il fitness targato Polar.

Design e Materiali

Polar A360 ConfezioneIl Polar A360 ha un design moderno che strizza l’occhio a chi vuole indossare non solo un accessorio utile ma anche esteticamente accattivante.

Come la maggior parte dei braccialetti fitness anche il Polar A 360 è costituito da due parti: un bracciale in gomma disponibile in 3 diverse misure e colori (bianco, nero, fucsia, azzurro e verde) in modo da renderlo indossabile da chiunque, e dal tracker vero e proprio inserito all’interno del bracciale stesso.

La scelta di Polar di costruire un modulo di controllo rimovibile ha il vantaggio di renderne più semplice la ricarica e di poter cambiare il colore del bracciale senza dover sostituire tutto il device.

Bisogna però anche sottolineare il fatto che il modulo è fissato al bracciale solo mediante delle fascette di gomma sui lati, alla lunga continuare a staccarlo e riattaccarlo potrebbe comprometterne la tenuta e rendere obbligatorio procurarsi un altro bracciale.

Nella parte superiore, il modulo di rilevamento è costituito da un ampio display a colori dalle dimensioni di 13×27 mm.

Il Polar A360 è dotato di un unico bottone sul lato sinistro, dedicato all’accensione e allo spegnimento e a poche altre funzioni, infatti la maggior parte dei comandi vengono impartiti direttamente tramite touchscreen.

Polar A360 ColoriNella parte inferiore del modulo, quella a contatto con il polso, si trovano il sensore di rilevamento ottico e la porta micro usb per la ricarica del Polar A360, la cui autonomia è di circa 12 giorni.

Il vano dell’usb è chiuso da una piccola copertura facilmente rimovibile, per proteggere la porta dall’effetto devastante dell’acqua: il Polar A360 infatti, è impermeabile e, secondo le specifiche, può essere usato fino a una profondità massima di 30 metri. Non escludiamo quindi che questo smart tracker possa essere utilizzato anche in piscina.

Per quanto riguarda gli accessori, all’interno della confezione si trovano il cavo per la ricarica e la quick start guide, per cominciare a usare il tracker va senz’altro bene ma per usarne tutte le funzionalità consigliamo di scaricare il manuale d’uso dal sito del produttore.

Caratteristiche e Funzionalità

Polar A360 TrackingDopo aver esaminato design e materiali, passiamo ora ad esaminare le caratteristiche tecniche.

Polar A360 è uno strumento utile non solo agli sportivi di lunga data ma anche a chi è alle prime armi e vuole iniziare a praticare un’attività tenendo monitorati da subito tutti i miglioramenti delle prestazioni.

In realtà il tracker che stiamo analizzando, a parte il rilevamento del battito cardiaco direttamente dal polso, è dotato di funzionalità standard, ma ciò che lo differenzia dai prodotti della concorrenza è il modo in cui i dati vengono analizzati e presentati all’utente.

Come ogni smart tracker che si rispetti il Polar A360 misura il numero dei passi, la distanza percorsa (a piedi), la durata dell’attività, le calorie bruciate e il ciclo del sonno.

Tutte queste informazioni vengono mostrate nella sezione denominata La Mia Giornata.

Qui vengono raggruppate tutte le attività relative al giorno in corso, permettendo di tenerle sotto controllo con un’unica occhiata veloce. Alla fine della giornata è possibile scaricare i dati sul pc e controllare, inoltre, per quanto tempo si è rimasti a riposo o a quale intensità (bassa, media o alta) si sono compiute le diverse attività quotidiane. Purtroppo i dati registrati sono disponibili sul Polar A360 per una sola giornata, poi vengono automaticamente cancellati, per cui, per vedere i progressi nella media-lunga durata, è necessario controllarli dal servizio web Polar Flow.

Polar A360 PresentazioneUsare il Polar A360 è molto semplice: quando lo si indossa si può decidere se tenerlo leggermente allentato oppure, se si vuole misurare la frequenza cardiaca, stringerlo bene in modo che il sensore sia sempre bene a contatto col polso.

Una volta indossato è sufficiente attivarlo mediante il bottone posto sul modulo o, ancora più velocemente, con un movimento del polso. Il menù che compare sul display è da scorrere verso l’alto o il basso mediante touchscreen.

All’accensione ci sono 4 voci di menù tra cui scegliere: Attività, La Mia Giornata, Allenamento e Preferiti.

La prima voce si riferisce all’obiettivo di attività quotidiana, impostabile giorno per giorno tramite il servizio web Flow. Quando si registra il proprio account su Polar Flow, infatti, il servizio fornisce un obiettivo di attività personale giornaliera calcolato in base ai dati personali inseriti e all’impostazione del livello di attività preferito. Ovviamente l’obiettivo non è immutabile ma può venire modificato dall’utente in base a quelle che sono le sue esigenze quotidiane.

Durante la giornata, una barra d’avanzamento sul display del Polar A360 mostra la quantità di attività che manca al raggiungimento dell’obiettivo. Quando questo viene raggiunto, l’utente è avvisato della cosa tramite una vibrazione.

Polar A360 HRMA questo punto, può consultare la schermata La Mia Giornata e avere una visione complessiva delle attività svolte: quanti passi si sono fatti, quante calorie sono state bruciate e quanta distanza è stata percorsa.

Nella modalità d’uso Attività, se si rimane inattivi per più di 55 minuti si riceve un avviso assieme a una leggera vibrazione, per stimolare la ripresa del movimento.

Ottima funzione questa, specialmente per i più pigri.

La modalità Allenamento è un indubbio aiuto a chi ha degli obiettivi sportivi da raggiungere, magari mettendosi in competizione con gli amici che usano lo stesso fitness tracker.

Quando si sceglie Allenamento, sul display compare una piccola icona a forma di cuore, ad indicare il rilevamento del battito, dopodiché di procede con la scelta del profilo sportivo (ce ne sono 7 preimpostati sul dispositivo) e toccandone l’icona si avvia la registrazione della sessione.

Questo è il funzionamento base di questa modalità, ma tramite il servizio web Flow è possibile pianificare gli obiettivi d’allenamento e poi sincronizzarli con l’A360 per visualizzarli sul dispositivo.

Ci sono varie possibilità di scelta, tra cui allenamento basato sulla durata o sulle calorie bruciate, oppure allenamento con obiettivo a fasi. In ogni caso, alla sua conclusione, andando su La Mia Giornata se ne possono consultare i dati riassuntivi.

Quando si predispongono gli obiettivi d’allenamento personalizati è possibile salvarli nella schermata Preferiti, memorizzandone al massimo 20. In tal modo è possibile accedervi immediatamente e riutilizzarli nelle sessioni successive.

É possibile indossare il Polar A360 anche durante la notte per rilevare il sonno. In questo caso il dispositivo ne rileva la durata e la qualità, che vengono poi visualizzate nel web Flow o nell’app dedicata. Il tracker individua automaticamente i periodi di sonno semplicemente basandosi sui movimenti del polso.

Polar A360Il sistema riconosce come sonno l’arco di tempo in cui registra il riposo continuo più lungo della giornata.

I periodi in cui ci si muove meno vengono calcolati come sonno profondo mentre quelli in cui ci sono più cambi di posizione (e più movimenti del polso) vengono calcolati come sonno agitato.

Un’interessante funzionalità di questo modello Polar è quella delle Notifiche smart, che consiste nella ricezione e visualizzazione di avvisi provenienti dal telefono quando questo riceve una chiamata o un messaggio, a patto che sullo smartphone sia in funzione l’app Polar Flow.

Quando viene ricevuta una notifica, sul display compare un’icona con il nome del chiamante, o l’icona del messaggio unitamente a una leggera vibrazione.

Inoltre, dato che il Polar A360 è dotato anche di connettività bluetooth se si trova a meno di 5 metri dal telefono la trasmissione delle notofiche può avvenire anche con questa modalità.

Spendiamo ora due parole sull’app Polar Flow. Abbiamo già visto che è utile attivarla per ricevere sull’A360 le notifiche da smartphone. Ma il suo uso non si limita a questo, infatti tramite essa è anche possibile visualizzare su telefono i dati principali relativi ai propri allenamenti nonché quelli legati alle attività quotidiane. Inoltre, è possibile condividere le informazioni sulle prestazioni con gli altri membri della comunità Flow.

Con il servizio web Flow invece, è possibile avere una panoramica più completa con tutti i dettagli delle attività, compreso il sonno, e pianificare gli obiettivi e gli allenamenti. Con questo servizio si riesce a configurare tutte le funzionalità del Polar A360 in modo da adattarlo totalmente alle esigenze personali.

Veniamo ora a un paio di note dolenti che alcuni utenti hanno sottolineato riguardo l’uso di questo device.
Il primo problema ravvisato è inerente alla rilevazione istantanea del battito, che soffre di ritardi quando si aumenta o diminuisce rapidamente lo sforzo, mentre per quando riguarda la rilevazione media totale l’A360 è abbastanza accurato. In secondo luogo, la misurazione della distanza percorsa è precisa se si cammina mentre durante la corsa lo è di meno.

L’ultima notazione riguarda l’uso in acqua, un’attività durante la quale esegue la sola misurazione del battito cardiaco mentre non riesce a registrare la distanza percorsa.

In generale il Polar A360 è abbastanza convincente, anche se probabilmente non è molto adatto a pratica uno sport agonistico, mentre ci sembra più che idoneo per chiunque cerchi uno smartband per tenersi in forma e che nel frattempo lo sproni a migliorare le proprie performance.

 

Scheda Tecnica

  • MISURE
    Peso 31,7 g (S), 33,7 g (M), 37,3 g (L)
    Spessore del cinturino 13,5 mm
    Larghezza del cinturino 23,5 mm
  • DATI TECNICI
    Impermeabile (WR30)
    Display TFT a colori con touch screen capacitivo e ampio angolo di visuale
    Risoluzione dello schermo 80 x 160 pixel (RGB)
    Dimensioni schermo 13 mm x 27 mm
    Modulo di frequenza cardiaca ottico brevettato Polar (2 LED verdi, 1 fotodiodo, front end analogico)
    Batteria ricaricabile da 100 mAh
    Durata della batteria fino a 2 settimane con activity tracking 24/7 e 1 ora di allenamento al giorno (senza Notifiche Smart in uso)
  • CONNETTIVITÀ
    Semplice sincronizzazione wireless con l’app Polar Flow tramite Bluetooth® Smart
    Connettore Micro USB per ricarica e sincronizzazione dati con PC o Mac tramite Polar FlowSync
    Compatibile con:
    * Computer con sistema operativo Mac OS X10.6 o successivo e Windows XP, 7, 8, 10
    * Sensore di battito cardiaco H7
    * Apple Health Kit, Google Fit, MyFitnessPal (utenti iOS) e MapMyFitness
    * Telefoni cellulari con sistema operativo iOS7 o successivo e Android 4.3 o successivo
    * Tutti i dispositivi compatibili sono indicati qui
  • SOFTWARE AGGIORNABILE
    Lingue interfaccia: inglese, spagnolo, portoghese, francese, danese, olandese, svedese, norvegese, tedesco, italiano, finlandese, polacco, russo, cinese (semplificato), giapponese

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Comodo
  • Buona Autonomia
  • Visualizza le Notifiche

svantaggi

Svantaggi

  • La gomma del braccialetto potrebbe rovinarsi togliendo e inserendo il modulo
  • Piccoli problemi di rilevazione

 

Le Nostre Opinioni

Il Polar A360 è indubbiamente un prodotto interessante, leggero e con un design di gran classe. Il display è ampio e, sebbene non se ne possa regolare l’illuminazione, risulta sempre molto leggibile anche in presenza di riflessi. L’app e il servizio web Polar Flow aiutano l’utente offrendogli un gran numero di dati e la possibilità di costruirsi allenamenti su misura per restare sempre in forma.

É vero, c’è qualche piccolo neo nel suo funzionamento, specialmente per quanto riguarda il cardiofrequenzimetro ma essendo un prodotto immesso sul mercato da poco, probabilmente molti dei piccoli problemi verranno sistemati con il rilascio delle versioni aggiornate del firmware.

Voti Finali

  • Design - 8.6/10
    8.6/10
  • Materiali - 8.3/10
    8.3/10
  • Rilevazione - 8.2/10
    8.2/10
  • Qualità / Prezzo - 8.5/10
    8.5/10

Voto Totale

8.4/10

 

Share Button

Visualizza le altre Recensioni della stessa categoria