Il Moov Now è un innovativo fitness tracker multisport per il monitoraggio in 3D dell’attività fisica. Il device ha profili per le principali discipline sportive, tiene traccia dell’attività quotidiana e monitora il sonno.

In più, come coach personale segue scrupolosamente le nostre performance, fornendo in tempo reale valutazioni e feedback vocali per aumentare l’efficacia degli allenamenti.

Activity Tracker Moov Now

Il Nostro Voto

Dove Acquistarlo al Miglior Prezzo?

 

Video Moov Now

 

Recensione Completa Moov Now

Moov Now RossoIl Moov Now è il frutto di un raffinamento dell’originale Moov, uscito l’anno scorso.  L’aspetto è sicuramente una delle caratteristiche che più colpiscono ad un primo approccio. Come il Misfit Shine 2, Anche il Moov Now si presenta come un “orologio” senza quadrante, con la cassa interamente ricoperta dello stesso materiale tecnico da cui è composto il cinturino.

Il device integra in modo piuttosto elementare le funzionalità di activity tracking quotidiano (una novità rispetto al precedente modello), ma ha il suo punto di forza altrove.

Il Moov Nov è infatti soprattutto un coach motivazionale, che con l’aiuto della tecnologia OmniMotion (un trio di sensori di movimento ad alta sensibilità) e dello smartphone analizzerà fin nei minimi particolari le prestazioni sportive di chi lo indossa, permettendo un miglioramento continuo tramite appositi feedback vocali e video.

Il Moov Now è concepito per il multisport ed è a suo agio su una pista per il running come in palestra o in piscina, grazie al suo telaio resistente all’acqua. La connettività via Bluetooth Smart garantisce inoltre la compatibilità con gli accessori esterni per il fitness, come le fasce cardio, utili per avere un quadro più completo della propria forma fisica all’interno dell’app Moov, per iOS e Android.

Design e Materiali

Moov Now CinturinoIl design del Moov Now è completamente nuovo. Rimane il tratto caratteristico dell’assenza del display, ma ora lo chassis è inserito in un guanto protettivo in silicone, lo stesso materiale usato per il cinturino. Il device è essenzialmente costituito da un piccolo dischetto, che poi inseriremo nell’apposita tasca collocata dove troveremmo la cassa in un normale orologio.

Il fit è molto buono e i rischi che il sensore scivoli via dal suo alleggiamento sono minimi. Qualche problema si segnala invece per la chiusura del cinturino, leggermente troppo morbida ed incline a sganciarsi da sola, soprattutto durante la notte.

Il Moov Now è impermeabile fino a 30 metri di profondità ed anche il cinturino è chiaramente resistente all’acqua. Nella confezione ne troveremo due, uno più corto per il polso, l’altro più lungo per la caviglia, da usare per la corsa e il ciclismo.

Peso e dimensioni sono molto contenuti. Il device misura 22,5 x 2,8 x 0,8 cm e con cinturino e batteria non supera i 45 grammi, confermandosi più piccolo e leggero del suo predecessore. Merito non solo della micronizzazione dei sensori, ma anche del passaggio dall’alimentazione a ioni di litio ad una più comune batteria non ricaricabile da orologio, di tipo CR2032.

L’interfaccia è estremamente minimal. Il Moov Now è dotato di un singolo pulsante fisico e di un LED per segnalare lo stato di on/off. Tutti i controlli più avanzati sono affidati all’app.

Il device è disponibile in quattro modelli – bianco, rosso, nero e blu – ma a cambiare sarà solo il colore del dischetto, mentre il cinturino rimarrà nero per tutti.

Caratteristiche e Funzionalità

Moov Now SmartphoneIl Moov Now introduce nuove features rispetto all’originale. Il Moov era un tracker sportivo progettato per la corsa, il ciclismo, il nuoto e la boxe, mentre questa seconda versione aggiunge al mix il monitoraggio dell’attività quotidiana ed un design ridisegnato da zero.

L’activity tracking è forse l’aspetto meno sviluppato di questo device. Piuttosto che registrare passi, distanze, piani e frequenza cardiaca in modo continuo, il Moov Now opta per i minuti di attività, la stessa unità di misura utilizzata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che fissa in 30 minuti la quantità minima di attività quotidiana per uno stile di vita salutare.

Le reali potenzialità del Moov Now entrano in gioco una volta installata l’app e sincronizzato il device con lo smartphone mediante connessione Bluetooth, che utilizzeremo anche per l’eventuale impiego di sensori esterni per il fitness.

L’app supporta ora in un’unica sede tutti gli sport principali ed è lo strumento attraverso cui il fitness tracker diventerà un personal trainer a tutti gli effetti.

Il Moov Now integra la tecnologia OmniMotion, vale a dire un sistema di rilevamento del movimento a 9 assi costituito da un accelerometro, un magnetometro e un giroscopio, che insieme al GPS del cellulare sarà in grado di raccogliere metriche specifiche per ogni disciplina. Dovremo solo scegliere il profilo adeguato e il livello di allenamento tramite app, premere il pulsante del Moov Now per sincronizzarlo e saremo pronti all’azione.

In modalità camminata e corsa, il tracker calcolerà passi, calorie bruciate, cadenza, la gamma dei movimenti ed impact score. Nel ciclismo, le metriche includono la cadenza, le ascese più alte, gli sprint più veloci, e consigli su quando cambiare marcia per risparmiare energia o potenziare l’allenamento cardio.

Nel nuoto, il Moov Now registrerà informazioni sulle distanze, il numero di vasche e i tempi migliori, riconoscendo anche gli stili (rana, dorso, stile libero, delfino).

A casa avremo la modalità allenamento 7 Minutes+, per perdere peso e tenersi in forma con un ciclo di esercizi ad intervalli (corredato da video esplicativi) comprensivo di piegamenti sulle braccia, piegamenti delle gambe, plank, allunghi, jumping jack ed altro ancora.

Moov Now MotivazionaleLa modalità Cardio Boxing consente di indossare due Moov Now ai polsi per simulare una intensa sessione di box in stile Wii Sports, con tanto di ganci e montanti da scagliare contro un bersaglio virtuale in momenti prefissati.

Moov promette inoltre la futura disponibilità di modalità aggiuntive, tra cui arti marziali, yoga e golf, che saranno supportate dall’app con lo stesso approccio adottato per i profili sportivi attualmente presenti, vale a dire una combinazione di analisi dei dati su display e continui input vocali, con cui saremo aggiornati in tempo reale sul livello delle nostre prestazioni e spronati a spingere ancora di più, a seconda degli obiettivi stabiliti in fase di predisposizione dell’allenamento.

Il Moov Now consente anche il monitoraggio del sonno, ma non l’accesso alle notifiche da smartphone.

Notevole la durata della batteria da orologio, che manterrà operativo il device per almeno sei mesi in modalità activity tracking, o 100 ore (30 minuti al giorno per 200 giorni) come Coach interattivo.

Funzioni di Activity Tracking

Progettato per essere un personal trainer virtuale, il Moov Now consente la selezione di un discreto numero di esercizi e allenamenti per ciascuna disciplina sportiva. Ognuno di essi è poi ulteriormente personalizzabile scegliendo tra quaranta livelli di difficoltà, per lavorare sul miglioramento di aspetti specifici, come ad esempio la velocità nella corsa o la cadenza nel ciclismo.

Gli obiettivi sono chiaramente definiti già a partire dal nome: “Aiutami a correre più a lungo e più facilmente”, “Migliora il mio passo e la distanza” o “Spingimi al limite”.

Effettuate le impostazioni del caso nell’app, il Moov Now ci guiderà passo passo con istruzioni vocali tramite smartphone. Collocato sulle braccia o le gambe, il dispositivo userà i suoi sensori per studiare postura e intensità del movimento e ci restituirà subito un feedback sul nostro operato sotto forma di istruzioni. Frasi come “Spalle indietro”, “Non stringere i pugni”, oppure “Muovi di più le braccia” o “Fai falcate più brevi”.

In combinazione con frasi più tipicamente motivazionali, del tipo “Puoi farcela” o “Continua così”, il Moov Now centra sicuramente il bersaglio e trasmette la reale impressione di avere un coach invisibile sulla nostra spalla a cui nulla sfugge.

Moov Now CoachContribuisce a spronare l’utente anche la componente testuale dell’app, che mostra tutti gli allenamenti sotto forma di achievement nella barra MY Progress, annotandone numero e livello. L’intento è chiaro, spingerci al level up, cosa che abbiamo davvero apprezzato per il senso di soddisfazione che sa trasmettere ad ogni traguardo.

Non altrettanto abbiamo gradito la voce del nostro coach, per ora non localizzata in italiano e a tratti troppo robotica. All’inizio, sentire il nostro smartphone che detta istruzioni e valutazioni a ritmo sostenuto sarà persino divertente; col passare del tempo decisamente meno.

La principale feature del Moov Now, l’integrazione con il telefono, è infine il suo più grande limite. Il device, impiegato da solo, potrà sincronizzarsi in qualsiasi momento con l’app anche ad allenamento concluso, ma senza il GPS e l’altoparlante perderemo tutte le caratteristiche di coaching, che mai come in questo caso rappresentano la ragion d’essere del dispositivo.

Monitoraggio del Sonno

Il monitoraggio del sonno è una delle funzioni automatiche del Moov Now. Il dispositivo regista le ore trascorse al letto, ma manca della fine calibrazione di altri fitness tracker. Ad esempio non scende nel dettaglio della tipologia di sonno (profondo o leggero) ed è incapace di distinguere tra riposo o veglia nel caso si rimanga al letto immobili. Solo movimenti più netti saranno correttamente interpretati come un segno che l’utente si è svegliato e alzato.

Sul versante positivo, i dati trasmessi all’app sono editabili manualmente, nel caso ci sia accorti di grossolani errori di rilevamento. L’app non brilla purtroppo neanche per la profondità delle analisi relative al sonno, e si limita alle sole quantità assolute di ore trascorse al letto, con sintetici grafici e tabelle.

Notifiche

Con il Moov Now le notifiche sono escluse a priori. Il device è privo di display, di vibrazione e di alti indicatori utili per segnalare l’arrivo di aggiornamenti da smartphone. Altri device, come il Misfit Shine 2, usano a questo fine un raffinato sistema di giochi di luce, impiegato anche per visualizzare l’ora, ma il LED di cui è dotato il Moov Now serve al solo scopo di indicare se il dispositivo sia acceso o spento.

 

 

Scheda Tecnica

  • Dimensioni: 15,2×10,1×5,1 cm
  • Durata batteria: fino a 6 mesi
  • Resiste all’acqua e alla polvere
  • Conta le ripetizioni
  • Sensore 3d Omni Motion™
  • Supporta i cardiofrequenzimetri di terze parti
  • Corsa: dalla camminata a passo sostenuto alle ripetute
  • Bici: ritmo, misuratore di potenza, distanza percorsa, intensità della pedalata
  • Nuoto: riconosce i quattro stili (Rana, Dorso, Stile libero, Delfino), vasca migliore, stile migliore
  • Cardio boxe: dagli allenamenti per principianti a quelli per professionisti
  • Allenamento 7+: allenamento a intervalli che include piegamenti sulle braccia, piegamenti delle gambe, plank, allunghi, jumping jack e tanto altro

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Coaching avanzato
  • Ottimizzato per il multisport
  • Buona autonomia

svantaggi

Svantaggi

  • Activity Tracking limitato
  • Voce robotica
  • Necessità dello smartphone

 

Le Nostre Opinioni

Il Moov Now è un fitness tracker all’insegna degli estremi. Gli utenti abituati a smartband più convenzionali saranno innanzitutto colpiti dal design non convenzionale e dalla mancanza di un display o di altri indicatori di stato, ma anche le funzionalità nascondono molte sorprese.

Il classico activity tracking non è la prima qualità di questo dispositivo a venire alla mente, ma accoppiatelo ad uno smartphone con l’app Moov e vi sarà immediatamente chiaro il ruolo dello smart coaching come protagonista assoluto della situazione.

I data-freak avranno un buon volume di informazioni e metriche in cui affondare i denti, ma non è sui dati, una volta tanto, che saranno puntati i riflettori. Il Moov Now nasce e si conferma come un personal trainer digitale attento nelle valutazioni ed esigente nelle aspettative.

Personalizzatelo in base ai vostri gusti e livelli di preparazione ed avrete un incentivo a migliorarvi con pochi termini di paragone, che siate seguaci del running competitivo o sportivi da salotto a caccia di un buon partner per gli allenamenti domestici.

Voti Finali

  • Design - 7.8/10
    7.8/10
  • Materiali - 7.6/10
    7.6/10
  • Rilevazione - 7.9/10
    7.9/10
  • Qualità / Prezzo - 7.9/10
    7.9/10

Voto Totale

7.8/10

 

Share Button