L’ Archos Activity Tracker è un altro dispositivo per il controllo delle proprie attività, dal design tecnologico e moderno.

Activity Tracker Archos Activity Tracker

Il Nostro Voto

Dove Acquistarlo al Miglior Prezzo?

 

Recensione Completa Archos Activity Tracker

L’Archos Activity Tracker è un dispositivo formato braccialetto munito di contapassi, in grado di calcolare la distanza percorsa e le calorie bruciate, ed essendo dotato di display OLED, mostra in maniera rapida ed intuitiva i risultati della giornata. L’Archos Activity Tracker si collega molto facilmente via Bluetooth ai dispositivi mobili che montano Android e iOS, e attraverso la sua app proprietaria Connect Self, permette agli utilizzatori di conoscere tutti i progressi effettuati in settimana e settare nuovi obiettivi per il mese. Inoltre questa App permette di registrare in un diario del peso corporeo e della pressione arteriosa.

Design e Materiali

Archos Activity Tracker ConfezioneL’Archos Activity Tracker è un health band di stile moderno ed elegante; è realizzato in plastica dura ed opaca, dunque capace di sopportare piuttosto bene urti, graffi e macchie. Il design del braccialetto è accattivante e indossato piuttosto confortevole, adatto anche ad essere indossato 24 ore su 24, 7 giorni su 7: si serra bene al polso e non stringe.

Completano la struttura un semplice gancio in acciaio per la chiusura, la batteria Li-Po da 70 mAh e il display OLED integrato da 22,4 x 5,6, leggermente curvo nella parte bassa e alta, per seguire la struttura della fascia e adattarsi al polso; lo schermo permette di avere tutte le funzioni del tracker sempre a portata di mano, grazie ad una grafica semplice ed intuitiva.

La scatola di Archos arriva completa di documentazioni con garanzia e istruzioni d’uso quick start: facili da comprendere ma forse un po’ troppo essenziali, due braccialetti regolabili di colore viola e nero, per adattarsi anche ai gusti delle donne e un cavo USB per la ricarica; particolarmente utile anche per collegare il tracker al pc.

Caratteristiche e Funzionalità

Archos Activity TrackerL’Archos Activity Tracker nasconde un sensore piuttosto accurato in grado di contare i passi, da cui ricava la distanza percorsa, le calorie bruciate.

questo modello ospita una memoria interna che in media dovrebbe durare circa una settimana, (infatti memorizza fino a 120.000 passi e 12.000 Kcal), ma può essere liberata piuttosto facilmente grazie al collegamento Bluetooth versione 4.0 oppure tramite l’utilizzo del cavo USB, utile anche a ricarcare il device, se si preferisce collegarlo al pc anziché allo smartphone o tablet.

Il sensore per contare i passi come abbiamo già detto è abbastanza accurato, inoltre è possibile attivare la modalità di stand-by quando ci si trova alla guida di un’auto oppure in autobus;

Archos Activity Tracker SopraRicordiamo comunque che l’Archos Activity Tracjer è un device privo di GPS, una tecnologia utile a poter tracciare in maniera più accurata il proprio percorso su strada e non è dotato neanche di cardiofrequenzimetro; per conoscere la distanza del proprio itinerario, è necessario collegarlo allo smartphone, facendoci perdere il vantaggio di avere un dispositivo più leggero a portata di mano.

L’Archos Activity Tracker è munito di un solo pulsante ed è quindi molto semplice da usare, anche se ovviamente non offre una grande interazione; il display non è touch, è quindi volto solo a mostrare i dati in registrazione o memorizzati e non è uno smartwatch, quindi non è possibile ricevere chiamate né leggere messaggi provenienti sul proprio telefonino.

Tramite icone grafiche a prova di neofita, è possibile conoscere tutti i progressi del giorno: le impronte di scarpe ad esempio, segnalano che il contapassi e attivo; il numero accanto segna a che punto è il calcolo e la retroilluminazione di colore blu rende i dati immediatamente visibili, anche al buio o in giornate di sole particolarmente intenso.

Archos Activity Tracker DietroL’Archos Activity Tracker indica anche data e ora, che inoltre si sincronizza in automatico al momento del primo pairing con lo smartphone.

Altra pecca di questo braccialetto wellness è che non consente di tracciare l’andamento del sonno, in compenso, tramite il software Archos Connect Self, si possono registrare dati di peso corporeo e pressione arteriosa, rivelandosi così particolarmente utile per chiunque abbia necessità di seguire un regime alimentare e di rimettersi in forma.

Il programma per dispositivi mobili è semplice e di facile comprensione: grazie a grafici a colonnine tiene traccia dei risultati della settimana, mostrando i giorni di maggiore e minore attività, inoltre consente di fissare degli obiettivi mensili, ma a nostro parere necessita di margini di miglioramento. Connect Self ha la grossa pecca di essere l’unica applicazione utilizzabile con il device; infatti l’health band non si adatta ad software per l’attività sportiva come MyFitnessPal o Runtastic.

 

Scheda Tecnica

  • GENERALE
  • Colore NERO
  • DIMENSIONI
  • Altezza 239 mm
  • Larghezza 44 mm
  • BATTERIA
  • Batteria Li-Po 70 mAh
  • Autonomia Conversazione No
  • CONNETTIVITÁ
  • BLUETOOTH vers. 4.0
  • Schermo OLED
  • Larghezza 22.4
  • Altezza 5.6
  • Colori No

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  • Bel Design

svantaggi

Svantaggi

  • Non rileva il battito cardiaco
  • Non monitora il sonno
  • Costoso

 

Le Nostre Opinioni

L’Archos Activity Tracker è un altro dispositivo ideale per chiunque voglia o debba semplicemente rimettersi in forma.

Ricordiamo che si tratta di un modello molto base, che non è nemmeno in grado di rilevare la qualità del sonno. 

La durata della batteria è ottima, i sensori sono abbastanza precisi; l’unica nota negativa secondo  noi è il prezzo, che sarebbe potuto essere decisamente più abbordabile.

Voti Finali

  • Design - 8/10
    8/10
  • Materiali - 8/10
    8/10
  • Rilevazione - 7.5/10
    7.5/10
  • Qualità / Prezzo - 6.5/10
    6.5/10

Voto Totale

7.5/10

 

Share Button