L’Apple Watch non ha certo bisogno di presentazioni, essendo uno tra i primi e più attesi smartwatch immessi sul mercato. Compatibile solo con dispositivi Apple, è uno tra i gadget tecnologici più ambiti dai fan della mela.

Apple Watch

Il Nostro Voto

Dove Acquistarlo al Miglior Prezzo?

 

Video Apple Watch

 

Recensione Completa Apple Watch

L‘Apple Watch è probabilmente il modello di smartwatch più conosciuto al mondo. Con la stessa base di partenza si è riusciti a creare diverse versioni in modo da avere come target di mercato praticamente la totalità delle persone interessate a questi prodotti, che siano essi sportivi, sedentari o perché no, molto danarosi.

L’esperienza utente è particolarmente curata, anche se si percepisce la giovinezza del sistema operativo; se da un lato si paga il marchio forse eccessivamente, dall’altra è difficile trovare prodotti così curati sia a livello di software e di funzionalità.

Design e Materiali

Apple Watch ConfezioneIl design dell’Apple Watch è probabilmente la prima cosa che colpisce, dando la sensazione di non avere davanti un nuovo prodotto tecnologico quanto qualcosa di molto elegante, che nulla ha da invidiare alle case produttrici di orologi con una storia di decenni.

Disponibile in tre versioni (oltre quella tradizionale esiste una versione Sport e una Edition), ognuna è caratterizzata da materiali e cinturini diversi, ma la forma del quadrante rimane la stessa; anche la confezione cambia leggermente nelle forme, e di base prevede la presenza al di sotto del dispositivo, accuratamente conservato in una seconda confezione, un minimo di informazioni e manualistica sul prodotto, un caricatore da parete e il cavo di ricarica con presa USB da un lato e base di ricarica magnetica dall’altro.

La ricarica avviene accostando la piastra del cavo alla parte inferiore dello smartwatch, cui si collegherà appunto magneticamente.

Solo nella versione Sport, all’interno della confezione troviamo anche un secondo cinturino di taglia diversa, sicuramente per evitare di dover creare ulteriori versioni.

La versione classica prevede una cassa in acciaio inossidabile e la copertura in cristallo zaffiro, la versione Sport una cassa in alluminio anodizzato e un vetro Ion-X rinforzato mentre la versione Edition una cassa in oro 18 carati (giallo o rosa) e copertura in cristallo di zaffiro.

Apple Watch CinturiniI cinturini sono compleatamente intercambiabili, anche se tendenzialmente la versione classica prevede l’utilizzo di maglie in acciaio inossidabile, quella sportiva un fluoroelastomero ad alte prestazioni mentre la versione di lusso un cinturino classico in materiali pregiati.

Al polso il comfort è eccezionale qualunque versione si stia utilizzando, risultando leggero e senza affaticare il polso nonostante il peso, tra i 50 e i 100 grammi sia mediamente superiore alla media sul mercato. Le due dimensioni disponibili, da 38 o da 42 mm si adattano bene alla quasi totalità delle persone e la sensazione di solidità è notevole.

Al lato destro del display gli unici sistemi di interazione fisica tradizionali: un pulsante utilizzato per accensione e spegnimento e una ghiera con la quale fare quasi tutto il resto.

Prestazioni e Funzionalità

Apple Watch EsplosoLa premessa dovuta è che l’Apple Watch, purtroppo, non ha quasi nessuna indipendenza, avendo necessità dell’iPhone per funzionare; il nome non è a caso, non avendo questo smartphone nessun tipo di compatibilità con dispositivi di casa madre diversa.

Questa scelta fa storcere molto il naso, ma allo stesso tempo è una condizione facilmente prevedibile data la politica Apple in queste situazioni.

Detto ciò come prima cosa è bene assicurare che questo smartphone è un ottimo orologio: sembra banale da dire, ma l’attenzione messa nella sua progettazione fa sì che, sincronizzandosi con l’iPhone, mantenga uno scarto non superiore a 50 millisecondi rispetto al tempo universale standard.

Apple Watch DettaglioLa parte hardware è in comune tra le varie versioni e dimensioni, prevedendo un processore AppleS1, un display Retina OLED con una risoluzione di 326ppi, uno speaker, connettività assicurata tramite chip NFC, Bluetooth 4.0 e Wi-Fi 802.11b/g/n.

Lo schermo è eccellente, la visibilità è buona in ogni condizione di luminosità, anche grazie a un sensore di luce ambientale che regola automaticamente le impostazioni dello schermo; i colori sono nitidi e il touch funziona egregiamente nonostante le dimensioni, anche se in alcuni frangenti potrebbe risultare scomodo.

Apple Watch DietroPer semplificare l’utilizzo dello schermo sono state introdotte funzionalità aggiuntive alla ghiera girevole, tramite la quale zoomare avanti o indietro sia con le app, sia con le foto o con le impostazioni, migliorando notevolmente il modo in cui altrimenti ci si sarebbe approcciati al dispositivo.

Il sistema operativo, ovviamente è proprietario, watchOS, giunto alla seconda versione e di cui si attende a breve la terza; avendo imposto l’utilizzo dell’ iWAtch con i soli iPhone, si è potuto sviluppare un sistema che dovesse dialogare con un unico dispositivo, semplificando molti passaggi fino a renderli immediati.

La comunicazione tra l’Apple Watch e un iPhone è infatti impeccabile

Ogni notifica ricevuta compare a schermo ed è possibile dopo averla visualizzata decidere immediatamente che azione compiere, compreso rispondere se si tratta di mail o messaggi, tramite il riconoscimento vocale di Siri, assistente digitale Apple.

Apple Watch ChiamateUn ottimo riconoscimento vocale e la possibilità di utilizzare la funzione ”Ehi Siri” per mettere il dispositivo in ascolto, rende l’utilizzo dell’intero dispositivo più semplice e futuristico. A differenza della maggior parte dei dispositivi in commercio, con l’Apple Watch è già possibile effettuare e rispondere alle telefonate, utilizzando microfono e speaker integrati; sicuramente non è un modo comodo per parlare con qualcuno ma per comunicazioni veloci e urgenti è un’opzione sicuramente valida e in caso sia necessario è possibile trasferire la chiamata senza alcuna attesa all’iPhone.

Apple ha sviluppato per Apple Watch un sistema di comunicazione aggiuntivo unicamente disponibile tra questi dispositivi che prevede la possibilità di mandare disegni, emoticon e persino i battiti del proprio cuore a qualcuno, che li riceverà a schermo e potrà rispondere.

La schermata di base è personalizzabile in più modi, potendo scegliere non solo lo sfondo e l’aspetto delle lancette, ma potendo selezionare una serie di widget da visualizzare, come ad esempio calendario, fase lunare, cronometro e timer.

Apple Watch VistaApple si sta comunque attrezzando per rendere disponibili a breve per questi dispositivi anche diverse watchface, strumenti di personalizzazione che stanno avendo un grosso successo sui dispositivi con AndroidWear.

Tutti i menù sono stati ripensati per sfruttare le potenzialità di questo dispositivo e poter utilizzare versioni apposite di tutte le app presenti nell’Appstore: insieme all’utilizzo della ghiera girevole l’altro punto di forza dell’interfaccia di questo AppleWatch è sicuramente il Force Touch, tecnologia in grado di rilevare non solo il tocco sullo schermo, ma anche l’intensità della pressione, aprendo una gamma infinita di nuove funzioni basate sul modo in cui stiamo toccando il display.

Per la maggior parte delle azioni è possibile avere un feedback tattile e, per fare in modo da rendere immediato il riconoscimento ad esempio delle notifiche di diverse applicazioni, il Taptic Engine presente ne fornirà uno diverso per ogni tipologia.

Apple Watch RicaricaSoprattutto nella versione Sport (ma anche nelle altre), tanto è stato pensato per fare in modo che questo prodotto fosse adatto ad essere usato per migliorare la propria salute fisica e se da un lato chi fa sport a livello agonistico potrebbe beneficiare molto solo del controllo dei battiti cardiaci, possibili grazie a un sensore apposito, tutti gli altri possono trarre grossi benefici da una serie di applicazioni native, create per tenere sotto controllo le attività quotidiane e aiutare i più pigri a scacciare la sedentarietà, stabilendo degli obiettivi da raggiungere e fornendo un (minimo) supporto motivazionale: il cardiofrequenzimetro, insieme all’accelerometro e al sensore GPS integrato, possono fornire indicazioni molto precise sull’andamento delle giornate.

Pessime notizie ci sono purtroppo per quanto riguarda la batteria, molto sottodimensionata e dall’autonomia quasi imbarazzante: poco più di 200 mAh di capacità per un massimo di 18 ore di autonomia e circa 2 ore per una ricarica completa.

Non pensiamo che nessuno si aspettasse di poter utilizzare l’AppleWatch per una settimana di fila senza necessità di carica, ma non raggiungere neanche le 24 ore lascia molto perplessi; in questo modo una persona che è abituato a stare poco in casa o ha giornate particolarmente lunghe rischierebbe di non arrivare neanche a fine giornata.

Apple Watch EditionI prezzi variano in base al modello, al cinturino e alla grandezza della cassa: se quest’ultimo aspetto può far variare il prezzo solo di poche decine di euro, qualcosa in più fa il cinturino, in cui passare da uno in fluoroelastomero a uno in acciaio può comportare anche alcune centinaia di euro di differenza.

Ciò che fa ovviamente la differenza è la scelta fondamentale tra l’edizione Sport, la Classica e la Edition, questa volta rigorosamente in ordine di prezzo: per la prima i costi sono intorno ai 450€ che salgono intorno agli 850€ per la versione classica.

La versione Edition è un modo a sè, con un prezzo di partenza di poco superiore agli 11.000€ con un cinturino in fluoroelastomero, fino ad arrivare a più di 16.000€ per un cinturino in pelle con chiusura in oro.

 

Scheda Tecnica

  • MISURE E DIMENSIONI
    Peso 72.0 grammi
    Altezza 38.6 millimetri (1.52 pollici)
    Larghezza 33.3 millimetri (1.31 pollici)
    Spessore 10.5 millimetri
  • DISPLAY PRINCIPALE
    Dimensione 1.32 pollici
    Risoluzione 272 x 340 pixel
    PPI 326 pixel per pollice
    Matrice Display touchscreen Display Retina con Force Touch quadrato con bordi arrotondati
    Dettagli Display Vetro rinforzato agli Ion-X, Corona Digitale,
  • SENSORI
    Cardiofrequenzimetro
    Accelerometro
    Giroscopio
    Sensore di luce ambientale
    Altoparlante
    Microfono
  • BATTERIA E AUTONOMIA
    Batteria Li-Ion
    Potenza Batteria circa 200 maH
    Batteria Fissa
    Autonomia Standby 48 ore
    Autonomia Conversazione 18 ore
    Sistema Operativo Apple iOS
    Versione iniziale 8.2
    Processore Apple S1
  • DATI E CONNETTIVITA’
    Bluetooth 4.0
    Profili Bluetooth A2DP
    Wifi 802.11b/g/n
  • GPS
    Gps Si
    Tipo GPS solo tramite iPhone
  • COMUNICAZIONE
    Whatsapp Si,
    compatibile Skype Si,
    compatibile Mms Si (solo tramite iPhone)
    Email Si (pop3, smtp, imap)
  • MULTIMEDIA
    Polifoniche Si,
    Giochi inclusi Si
    Temi e Screen Si
  • FORMATI AUDIO E VIDEO
    Riproduzione Audio: MP3, AAC, AAC+, eAAC+, MIDI, WAV, Real Audio;
    Riproduzione Video: 3GP, MPEG4, Real Video;

 

Vantaggi e Svantaggi

vantaggi

Vantaggi

  •  Design
  • Materiali
  • Ottima integrazione con iPhone

svantaggi

Svantaggi

  • Durata Batteria
  • Prezzo
  • Compatibile solo con iOs

 

Le Nostre Opinioni

Per molte persone l’Apple Watch è probabilmente il miglior smartwatch attualmente in commercio, sia a livello tecnologico che software, primato che si paga caro al momento dell’acquisto. Circa la necessità di utilizzare un iPhone come smartphone collegato è un problema relativo, in quanto gli amanti della mela morsicata tendono ad utilizzare esclusivamente quei dispositivi (lo stesso dicasi per gli Android ovviamente).

Ciò che proprio non può essere digerito è la batteria: una soluzione che avesse fornito un’autonomia non di una settimana ma di almeno due giorni avrebbe messo uno standard indiscusso per molti aspetti, ma per ora rimane un orologio non per tutti, non solo in senso economico, ma anche pratico, dato che molte persone non potrebbero utilizzarlo senza la paura che si scarichi da un momento all’altro.

Senza questo grosso inconveniente,  il suo acquisto sarebbe consigliato a tutti, prezzo e device permettendo.

Voti Finali

  • Design - 8.7/10
    8.7/10
  • Materiali - 8.8/10
    8.8/10
  • Rilevazione - 8.8/10
    8.8/10
  • Funzionalità - 8.6/10
    8.6/10
  • Qualità / Prezzo - 8.2/10
    8.2/10

Voto Totale

8.6/10

 

Share Button